Virgolette
  50 risultati
Lazzaro, l’amico di Gesù, è malato. Marta e Maria, le sorelle, lo mandano a dire a Gesù. «Signore, ecco, il tuo amico è malato». Udendo quelle parole, Gesù dice: «Questa malattia non è per la morte, ma per la gloria di Dio, perché per essa il Figlio di Dio venga glorificato» (Giovanni 11,4). Lazzaro però morì, dunque la sua malattia era mortale. Eppure quella malattia non fu per la morte,...
2011, pp. XXVIII-212
ISBN: 9788860366375
€ 19,00  € 18,05
2011, pp. XXVIII-212
ISBN: 9788860366375
€ 19,00  € 18,05
Il volume raccoglie nove discorsi religiosi che Kierkegaard pubblicò tra il 1849 e l’agosto 1851, nell’ultimo periodo della sua attività letteraria. Sono scritti di rara bellezza, alcuni dei quali tradotti per la prima volta in italiano. Quello che ne viene fuori è un «altro» Kierkegaard, ma non un Kierkegaard minore, bensì un Kierkegaard a partire dal quale bisognerà rileggere la sua intera opera. Questi discorsi...
2011, pp. 160
ISBN: 9788860366368
€ 19,00  € 18,05
2011, pp. 160
ISBN: 9788860366368
€ 19,00  € 18,05

Nels Anderson

Il vagabondo

Sociologia dell'uomo senza dimora

Hobo è, nel gergo americano, il termine che indica i vagabondi, i lavoratori senza fissa dimora. Nels Anderson, allievo atipico della Scuola di Chicago e hobo lui stesso in passato, compie una ricerca tra i vagabondi, giovani e meno giovani, che popolano Hobohemia, nelle aree tra West Madison e Jefferson Park, della Chicago degli anni venti. Gli hobos, lavoratori migranti posseduti dalla smania del viaggio, erano espressione contraddittoria della mobilità...
2011, pp. LXXIV-246
ISBN: 9788860365903
€ 18,00  € 17,10
2011, pp. LXXIV-246
ISBN: 9788860365903
€ 18,00  € 17,10
Uno dei più alti esempi di indagine sociale della cultura italiana dell’Ottocento e il primo e più rilevante luogo d’origine di due cruciali «questioni» che tuttora connotano il dibattito civile sull’Italia contemporanea: la questione meridionale e la questione mafiosa. A questo ammontano le pagine che il giovane Franchetti scrisse alla fine del suo viaggio in Sicilia nel 1876, insieme a Sidney Sonnino. La realtà...
2011, pp. XVIII-222
ISBN: 9788860365668
€ 18,00  € 17,10
2011, pp. XVIII-222
ISBN: 9788860365668
€ 18,00  € 17,10

Gioacchino Volpe

Movimenti religiosi e sette ereticali

nella società medievale italiana

I saggi di Gioacchino Volpe, pubblicati per la prima volta tra il 1907 e il 1912, e poi raccolti dall’autore in volume nel 1922, rappresentano una pietra miliare negli studi sul medioevo italiano. Attraverso l’analisi dell’eresia dei patari, delle esperienze dei valdesi, del grande movimento francescano e di altri fenomeni religiosi che caratterizzano l’Italia tra l’inizio del secondo millennio e il Trecento, l’autore...
2010, pp. L - 270
ISBN: 9788860365156
€ 19,00  € 18,05
2010, pp. L - 270
ISBN: 9788860365156
€ 19,00  € 18,05

Storia del capitalismo italiano

dal dopoguerra a oggi

Esistono dei «caratteri originari» del nostro capitalismo? E quali sono? Somigliano piuttosto a dei «peccati originali»? E qual è la specificità dell’Italia nel raffronto con altri casi di sviluppo? E ancora: è una storia compatta e omogenea quella che qui si vuole raccontare, o nel corso di cinquant’anni sono intervenute modificazioni e fratture tali da trasformare il modello di partenza? L’analisi degli...
2010, pp. XIV-634
ISBN: 9788860364616
€ 19,00  € 18,05
2010, pp. XIV-634
ISBN: 9788860364616
€ 19,00  € 18,05
Se davvero il cinema è condannato alla riproduzione mimetica del mondo fisico dall’«effetto di realtà» del medium fotografico, in che modo sarà possibile rappresentare sul grande schermo il trascendente? Da Griffith a De Mille, la risposta di Hollywood è stata relativamente: servendosi degli effetti speciali. Alla fine degli anni sessanta, però, un giovane studente dell’Ucla, appena uscito dal seminario, prova...
2010, pp. XXXII-144
ISBN: 9788860364845
€ 18,00  € 17,10
2010, pp. XXXII-144
ISBN: 9788860364845
€ 18,00  € 17,10
«Freedom» è la parola che più di ogni altra connota l’intera storia degli Stati Uniti d’America. Dalla Rivoluzione settecentesca ai giorni nostri, per gli americani la libertà è stata insieme una terra promessa e un campo di battaglia, il più forte legame culturale e la più pericolosa linea di tensione. Di sicuro è il valore più caro, il più forte marcatore di identità. La Dichiarazione...
2009, pp. XIV-450
ISBN: 9788860364197
€ 18,00  € 17,10
2009, pp. XIV-450
ISBN: 9788860364197
€ 18,00  € 17,10

Ivan Djuric'

Il crepuscolo di Bisanzio

La fine dell'impero romano d'Oriente (1392-1448)

La fine dell’impero romano d’Oriente si è caricata, nei secoli, delle valenze evocative proprie delle date epocali. Non solo: attorno al declino di Bisanzio si concentrano gli stereotipi storiografici di un «senso comune» che vede nel bizantinismo il male del più esasperato politicismo, la decadenza dello spirito pubblico e della lotta politica nelle spire della logica del tradimento. Una deformazione prospettica diffusasi...
2009, pp. XVI-416
ISBN: 9788860363664
€ 19,50  € 18,53
2009, pp. XVI-416
ISBN: 9788860363664
€ 19,50  € 18,53
Se osservando la superficie del territorio contemporaneo come un palinsesto possiamo descrivere le tracce delle modificazioni che generazioni e generazioni vi hanno apportato, leggendo i libri che compongono la biblioteca degli urbanisti è possibile ricostruire il depositarsi di diversi saperi che incontrandosi hanno dato origine all’urbanistica moderna. Leggere, o rileggere, i libri degli urbanisti, quelli scritti da urbanisti e che appartengono...
2009, pp. XIV-306
ISBN: 9788860363671
€ 18,00  € 17,10
2009, pp. XIV-306
ISBN: 9788860363671
€ 18,00  € 17,10

Nadia Urbinati

Individualismo democratico

Emerson, Dewey e la cultura politica americana

Al principio del nuovo millennio si assiste a un energico ritorno dell’individualismo democratico, una delle più audaci espressioni della cultura politica moderna. Cresciuta nell’America dell’Ottocento grazie a personalità come Emerson, Whitman e Thoreau, quando la democrazia non era ancora una realtà acquisita, questa idea si impose ben presto come alternativa al razionalismo e all’utilitarismo e diede i suoi frutti...
2009, pp. XL-200
ISBN: 9788860363145
€ 17,50  € 16,63
2009, pp. XL-200
ISBN: 9788860363145
€ 17,50  € 16,63
Il mondo greco antico ci consegna, tra i tanti, un interrogativo appassionante. La sua religiosità appare densa e complessa e, allo stesso tempo, profondamente distante da quella che caratterizza le nostre società contemporanee. In questo piccolo ma intensissimo affresco d’insieme, uno dei più grandi studiosi dell’antichità va al cuore del problema. Lo storico della religione greca – ci ammonisce Vernant – deve...
2009, pp. XIV-82
ISBN: 9788860363220
€ 13,00  € 12,35
2009, pp. XIV-82
ISBN: 9788860363220
€ 13,00  € 12,35
Dalla metà del XIX secolo, quando Burckhardt e Meinecke impostarono una nuova fondamentale stagione di studi di storia del pensiero politico, La ragion di Stato di Botero – qui riprodotta dalla prima edizione del 1589 – è sempre stata letta all’interno di un percorso interpretativo tutto teso a cercare le origini del pensiero politico moderno. Se Il Principe di Machiavelli ha rappresentato, da questo punto di vista, il paradigma...
2009, pp. XXXVI-220
ISBN: 9788860363237
€ 16,00  € 15,20
2009, pp. XXXVI-220
ISBN: 9788860363237
€ 16,00  € 15,20

Alexis DE TOCQUEVILLE e Arthur DE GOBINEAU

Del razzismo

Carteggio 1843-1859

Il ventennale carteggio intercorso tra Alexis de Tocqueville e Arthur de Gobineau è un documento importante e drammatico, nella storia del pensiero politico contemporaneo. Segnata da un costante quanto leale disaccordo, la discussione tra il teorico della democrazia e il vate del razzismo si dipana lungo i sentieri che conducono al cuore del «moderno» e dei suoi paradigmi ideologici: dal rapporto tra morale, religione e politica, al problema...
2008, pp. LIV-234
ISBN: 9788860362957
€ 18,00  € 17,10
2008, pp. LIV-234
ISBN: 9788860362957
€ 18,00  € 17,10

Antonio Escohotado

Piccola storia delle droghe

Dall'antichità ai giorni nostri

Antonio Escohotado ricostruisce qui i comportamenti di fronte alle droghe lungo tutta la storia del genere umano, mettendone in luce i diversi utilizzi, a scopi religiosi, o terapeutici, o puramente edonistici. Allo stesso tempo, vengono esaminate le varie politiche limitative e repressive di volta in volta adottate dalle istituzioni pubbliche. Ne scaturisce un quadro di informazioni assai dettagliate e di notizie spesso curiose che mostra come la storia...
2008, pp. VI-154
ISBN: 9788860362599
€ 14,00  € 13,30
2008, pp. VI-154
ISBN: 9788860362599
€ 14,00  € 13,30
«Il compito, l’oggetto e le questioni precipue della filosofia emergono dalle tensioni e dai travagli della vita collettiva in cui essa nasce, e i suoi problemi specifici variano con i cambiamenti sempre in atto, portando talvolta a una crisi e a un punto di svolta nella storia», scriveva così John Dewey nell’introduzione a questa vera e propria summa del suo pensiero. Pubblicato per la prima volta nel 1919, il testo fu infatti...
2008, pp. XXVI-166
ISBN: 9788860362520
€ 14,50  € 13,78
2008, pp. XXVI-166
ISBN: 9788860362520
€ 14,50  € 13,78

Pierre Cabanes

Introduzione alla storia del mondo antico

Dai regni del Vicino Oriente alla fine dell'Impero romano

Sebbene sia interessato a un passato lontano, spesso lo studioso del mondo antico cede alla tentazione di assimilare l’antichità al proprio sistema culturale, con il rischio di deformarla. Luogo di origine della scrittura e del diritto, della democrazia, delle scienze e della bellezza classica, l’antichità è effettivamente, per noi, un costante punto di riferimento e una continua fonte di legittimazione. Come si può rendere...
2008, pp. XII-340
ISBN: 9788860362407
€ 18,50  € 17,58
2008, pp. XII-340
ISBN: 9788860362407
€ 18,50  € 17,58

James George Frazer

L' avvocato del diavolo

Il ruolo della superstizione nelle società umane

Protagonista di questo testo, opera di uno dei padri fondatori dell’antropologia, è un oggetto difficile da definire e analizzare, eppure sempre presente in ogni forma di società umana: la dimensione magica o, per dirla con l’autore del Ramo d’oro, la superstizione. Partecipe dello spirito laico ed empirista dei suoi tempi, Frazer riteneva che lo sviluppo della civiltà procedesse, dagli stadi inferiori a quelli superiori,...
2008, pp. XX IV- 184
ISBN: 9788860362179
€ 17,50  € 16,63
2008, pp. XX IV- 184
ISBN: 9788860362179
€ 17,50  € 16,63

Novecento

I tempi della storia

Uno e molteplice, il Novecento si chiude sollecitando i contemporanei a una riflessione che va al di là delle scadenze del calendario. Difficile dire se si sia trattato di un periodo omogeneo e dotato di autonoma identità; se sia stato – come si dice – un’epoca della storia del mondo. Alla terribile grandiosità degli eventi che lo hanno scandito, e che da un lato hanno unificato, dall’altro frantumato la storia del...
2008, pp. XVIII-254
ISBN: 9788860362070
€ 16,50  € 15,68
2008, pp. XVIII-254
ISBN: 9788860362070
€ 16,50  € 15,68
«L’uomo cammina con i piedi in terra e la testa per aria; e la storia di ciò che è accaduto sulla terra – la storia delle città, degli eserciti e di tutte quelle cose che hanno avuto corpo e forma – è solo una metà della storia dell’uomo». L’altra metà è rappresentata proprio dall’utopia. «Utopia – dice Lewis Mumford nella prefazione del 1922 a questo libro prezioso...
2008, pp. XIV-226
ISBN: 9788860362049
€ 15,00  € 14,25
2008, pp. XIV-226
ISBN: 9788860362049
€ 15,00  € 14,25

Max Weber

Storia economica

Linee di una storia universale dell'economia e della società

«Solo l’Occidente conosce uno stato nel senso moderno, con un’or­ganizzazione legalmente stabilita, una classe di funzionari di professione e un diritto di cittadinanza… Solo in Occidente si trova il concetto del cittadino (civis romanus, citoyen, bourgeois), perché solo in Occidente c’è una città nel senso specifico del termine… Infine la cultura occidentale si distingue da ogni altra per la presenza...
2007, pp. LVI - 344
ISBN: 9788860361622
€ 17,50  € 16,63
2007, pp. LVI - 344
ISBN: 9788860361622
€ 17,50  € 16,63

Jean Clair

Il naso di Giacometti

Una scultura un simbolo

Pittore e scultore surrealista tra i più amati del Novecento, Alberto Giacometti fu amico e sodale di artisti come Arp, Miró, Ernst e Picasso, e di scrittori come Prévert, Eluard, Bataille, Queneau, Beckett, e soprattutto Sartre, col quale instaura tra le due guerre un dialogo che influenzerà spesso l’opera di entrambi. La celeberrima scultura che raffigura il naso è tra quelle più evocative e al tempo stesso enigmatiche,...
2007, pp. 80
ISBN: 9788860361547
€ 15,50  € 14,73
2007, pp. 80
ISBN: 9788860361547
€ 15,50  € 14,73

Ian Watt

Miti dell'individualismo moderno

Faust, don Chisciotte, don Giovanni, Robinson Crusoe

Quella che uno dei più originali critici della letteratura ci racconta in queste pagine è la storia di un pezzo essenziale del nostro immaginario collettivo. A cavallo tra il Cinquecento e il Settecento, l’Europa assiste infatti alla nascita di quattro miti fondativi della sua cultura moderna. Le versioni originali di tre di essi – Faust (1587), don Chisciotte (1605) e don Giovanni (1620 ca.) – presentavano intrecci dagli esiti...
2007, pp. XVI - 256
ISBN: 9788860361561
€ 16,00  € 15,20
2007, pp. XVI - 256
ISBN: 9788860361561
€ 16,00  € 15,20

Guido Crainz

Padania

Il mondo dei braccianti dall'Ottocento alla fuga dalle campagne

Tra le pianure piemontesi e lombarde, riccamente irrigate, e le terre basse distese attorno al Delta del Po, gigantesche trasformazioni territoriali e sociali costruiscono fra Otto e Novecento, nelle pieghe della democrazia zoppa dell’Italia liberale, lo scenario di una storia che non ha paragoni nel contesto europeo. Prende forma il complesso «mondo dei braccianti»: combattivi protagonisti popolano le campagne padane, innervate da una rete...
2007, pp. XX - 274
ISBN: 9788860361431
€ 16,00  € 15,20
2007, pp. XX - 274
ISBN: 9788860361431
€ 16,00  € 15,20