Johanna Spyri

Johanna Spyri (1827-1901), nata in un villaggio di montagna, nel 1852 si trasferì a Zurigo, dove frequentò l’élite del tempo, tra cui Richard Wagner. Fu solo nel 1871, all’età di 44 anni, che pubblicò anonimamente il suo primo libro, per poi dare alle stampe oltre una trentina di romanzi e novelle. Il suo esordio nella letteratura per ragazzi avvenne nel 1878, motivata da uno spiccato interesse per la condizione dell’infanzia e delle donne nell’Europa del XIX secolo; e due anni dopo apparve il primo dei due libri da lei dedicati alla storia di Heidi – all’epoca considerata quasi «sovversiva» per la smaccata esaltazione della libertà dei bambini e dei loro bisogni in contrapposizione al mondo degli adulti.
Responsive image
Johanna SPYRI. Illustrazioni di Tomi UNGERER
2010, pp. VIII-180, rilegato con illustrazioni in b/n e a colori nel testo
ISBN: 9788860365200
€ 23,00