Angelo Ventura
  5 risultati

Angelo Ventura (1930-2016) è stato professore emerito di Storia contemporanea all’Università di Padova. La sua produzione storiografica ha riguardato il Risorgimento e le rivoluzioni del 1848; la storia sociale, economica e politica della Repubblica di Venezia tra il Quattro e il Settecento; il movimento socialista; il fascismo, le leggi razziali, l’antifascismo e la Resistenza; la crisi degli anni sessanta-settanta e la stagione del terrorismo. Di Ventura Donzelli ha pubblicato: Per una storia del terrorismo italiano (2010), Il fascismo e gli ebrei (2013), Intellettuali. Cultura e politica tra fascismo e antifascismo (2017) e Risorgimento veneziano (2017).

Angelo Ventura

La questione agraria

nell'Italia moderna e contemporanea

Lungo tutto il Novecento la «questione agraria» ha rappresentato uno dei temi cruciali, non solo nella pratica degli studi di storia, ma anche nel dibattito politico e culturale su scala più generale. L’impatto della modernità sulle società rurali tradizionali, a qualunque latitudine, è stato cuore e motore delle grandi rivoluzioni contadine in Asia come in Europa o in America Latina. È dalla trasformazione delle campagne che ha preso vigore la...
2018, pp. XXVIII-204
ISBN: 9788868437237
€ 27,00  € 25,65
2018, pp. XXVIII-204
ISBN: 9788868437237
€ 27,00  € 25,65

Angelo Ventura

Risorgimento veneziano

Lineamenti costituzionali del governo provvisorio di Venezia nel 1848-49 e altri saggi su Daniele Manin e la rivoluzione del 1848

L’Italia fu uno degli epicentri dell’ondata rivoluzionaria che attraversò l’Europa del 1848, quella «primavera dei popoli» che segnò l’inizio della fine del sistema della Santa Alleanza sancito dal Congresso di Vienna e che rappresentò una tappa fondamentale del nostro Risorgimento. Venezia, con la sua eroica resistenza, fu l’ultimo baluardo ad ammainare la bandiera della libertà, nell’agosto...
2017, pp. XXVI-206
ISBN: 9788868436889
€ 27,00  € 25,65
2017, pp. XXVI-206
ISBN: 9788868436889
€ 27,00  € 25,65

Angelo Ventura

Intellettuali

Cultura e politica tra fascismo e antifascismo

«L’atteggiamento degli intellettuali di fronte al fascismo è tema complesso e delicato, che tocca i nervi scoperti più sensibili della coscienza nazionale, riluttante a fare i conti fino in fondo con questo inquietante periodo della sua storia». Così scriveva Angelo Ventura – uno tra i più autorevoli storici del secondo dopoguerra italiano – suggerendo, implicitamente, il filo che collega i saggi raccolti in...
2017, pp. XX-220
ISBN: 9788868436070
€ 27,00  € 25,65
2017, pp. XX-220
ISBN: 9788868436070
€ 27,00  € 25,65

Angelo Ventura

Il fascismo e gli ebrei

Il razzismo antisemita nell'ideologia e nella politica del regime

«Nel clima irrazionalistico del fascismo, nazione stirpe razza divengono sinonimi: sono termini che ricorrono con crescente frequenza nei discorsi e negli scritti del duce e degli altri esponenti del regime assai prima della svolta segnata dalla politica razziale. A torto la storiografia ne sottovaluta la valenza razzistica. Dal nazionalismo antidemocratico al razzismo dispiegato il passo sarà breve». Una vera comprensione dell’Italia...
2013, pp. XXIV-248
ISBN: 9788868430191
€ 19,00  € 18,05
2013, pp. XXIV-248
ISBN: 9788868430191
€ 19,00  € 18,05
Tra la fine degli anni sessanta e la prima metà degli anni ottanta l’Italia intera fu scossa dal terrorismo politico. Progressivamente sconfitto fino a ridursi a una dimensione marginale e sempre meno in grado di colpire, il terrorismo italiano rimane però uno dei nodi essenziali della nostra storia recente. Non solo esso ha segnato le vicende delle ali più radicali del nostro schieramento politico, ma ha rappresentato un drammatico...
2010, pp. XXVIII-182
ISBN: 9788860364388
€ 26,00  € 24,70
2010, pp. XXVIII-182
ISBN: 9788860364388
€ 26,00  € 24,70