Ignàcz Kúnos
  1 risultati

Ignácz Kúnos (1860-1945), turcologo ungherese di origini ebraiche, esperto di narrativa turca e balcanica, è professore di turcologia a Budapest fino al 1920. In particolare Kúnos ha focalizzato la sua ricerca sulla lingua popolare dei turchi: si devono a lui le prime trascrizioni di questo vernacolo e le prime raccolte di fiabe, canzoni e storie popolari, come Turkish Fairy Tales and Folk Tales (1896), Türkische Volks-märchen aus Stambul (1905) e Forty-Four Turkish Fairy Tales (1913), tradotte e curate dallo stesso Kúnos.

Raccolte da Ignácz Kúnos. Illustrazioni di Willy Pogány

Il turbante fatato e il tappeto magico

Fiabe dell'antica Istanbul

«Tanto tempo fa, quando i topi erano barbieri, i cuculi sarti, i cammelli messaggeri, le tartarughe fornai, e i somari gli schiavi di sempre, c’era un mugnaio che aveva un gatto nero…». Padiscià, sultane, visir, animali parlanti, draghi, mostri a tre teste, e poi ancora spiritelli buoni e dev crudeli: sono questi i mirabolanti protagonisti delle fiabe della tradizione popolare turca, riunite in queste pagine. A raccoglierle,...
2017, pp. XII-334
ISBN: 9788868436216
€ 35,00  € 33,25
2017, pp. XII-334
ISBN: 9788868436216
€ 35,00  € 33,25