Vannino Chiti
  2 risultati

Vannino Chiti, dirigente prima del Partito comunista, poi dei Democratici di sinistra e del Partito democratico, è stato presidente della giunta regionale toscana dal 1992 al 2000, quando è entrato a far parte del governo Amato, come sottosegretario alla Presidenza del Consiglio. Eletto nel 2001 alla Camera dei deputati, dal 2006 al 2008 è ministro per i Rapporti con il Parlamento e le Riforme istituzionali. È stato vicepresidente del Senato e attualmente è presidente della Commissione per le politiche dell’Unione Europea.

Vannino Chiti

Vicini e lontani

L'incontro tra laici e cattolici nella parabola del riformismo italiano

«La laicità, pilastro inamovibile della democrazia moderna, non deve temere la dimensione pubblica del pluralismo religioso, ma organizzarla rafforzando l’autonomia tra Stato e religioni e il carattere non totalitario dello Stato: pensare di confinare ancora la fede nel privato dei cuori non soltanto è illusorio ma rischierebbe di indebolire proprio la sfera pubblica democratica». Al centro del libro sono i rapporti di contrapposizione, di scontro,...
2016, pp. XX-188
ISBN: 9788868434786
€ 19,00  € 18,05
2016, pp. XX-188
ISBN: 9788868434786
€ 19,00  € 18,05

Vannino Chiti

La sinistra possibile

Il Partito democratico alle prese col futuro

«Il Partito democratico è la scelta che dà il senso all’impegno politico delle nostre generazioni. Su di essa abbiamo investito tutto. Abbiamo bruciato le navi dietro di noi: non esiste per gli ex Ds, gli ex Margherita, gli ex riformisti liberaldemocratici una casa alla quale poter fare ritorno. Meglio dunque cancellare la parola ex dalle menti e dai cuori, concentrandosi sul Partito democratico, sulle scelte da compiere, le sfide da...
2009, pp. XVIII-188
ISBN: 9788860363879
€ 15,00  € 14,25
2009, pp. XVIII-188
ISBN: 9788860363879
€ 15,00  € 14,25