Giovanna Melandri
  1 risultati

Giovanna Melandri (New York, 1962). Dopo una prima esperienza professionale all’Ufficio studi di Montedison, è stata responsabile dell’Ufficio internazionale di Legambiente dal 1988 al 1994 e ne ha coordinato il Comitato scientifico. È tra le fondatrici di Emily, associazione per la promozione della partecipazione delle donne alla politica. Fa parte della presidenza della Direzione dei Ds. Parlamentare dal 1994, tra il 1998 e il 2001 è stata ministro dei Beni e delle Attività culturali. Nel governo Prodi, è ministro per le Politiche giovanili e le Attività sportive.

Benedetta Silj (Roma, 1961). Laureata in filosofia con una tesi in psicologia, collabora come free-lance a varie riviste femminili con articoli e inchieste su temi psicologici. Esercita da vari anni attività di consulenza in personal e business coaching, sia privatamente che presso aziende e organizzazioni. È consulente esterna del ministero per le Politiche giovanili e le Attività sportive e si occupa in particolare di progetti sulle problematiche giovanili.

Giovanna Melandri

Come un chiodo

Le ragazze, la moda, l'alimentazione

Il 22 dicembre 2006 è stato firmato il Manifesto di autoregolamentazione della moda italiana contro l’anoressia: un impegno congiunto tra governo e mondo della moda per una parziale ma significativa azione di contrasto a malattie come l’anoressia e la bulimia, sempre più diffuse tra le giovani generazioni. L’autrice, impegnata nella guida del nuovo ministero per le Politiche giovanili, ripercorre la genesi di questo esperimento...
2007, pp. VI - 138
ISBN: 9788860361325
€ 12,50  € 11,88
2007, pp. VI - 138
ISBN: 9788860361325
€ 12,50  € 11,88