Francesco Abbate
  6 risultati

Francesco Abbate – uno dei massimi studiosi della storia dell’arte meridionale – insegna all’Università di Lecce. Tra i suoi numerosi lavori, ricordiamo in particolare La scultura napoletana del Cinquecento (Donzelli, 1993).

La pittura e la scultura, l’architettura e il paesaggio costruito, la decorazione e le arti minori. Una straordinaria opera di sintesi sull’arco impressionante di quasi due millenni
2009, pp. Cinque volumi in cofanetto
ISBN: 9788860364135
€ 175,00  € 166,25
2009, pp. Cinque volumi in cofanetto
ISBN: 9788860364135
€ 175,00  € 166,25

Francesco Abbate

Il mezzogiorno austriaco e borbonico

Napoli, le province, la Sicilia

I circa centocinquant’anni che vanno dagli inizi del Settecento all’Unità d’Italia conobbero avvenimenti che mutarono radicalmente le condizioni politiche, sociali, istituzionali del regno meridionale, nonché la sua stessa collocazione nel novero degli Stati italiani ed europei. Come sempre accade, quegli eventi non si svolsero senza provocare conseguenze profonde anche sulla produzione artistica, specie nel campo dell’architettura...
2009, pp. XXIV-728
ISBN: 9788860363459
€ 60,00  € 57,00
2009, pp. XXIV-728
ISBN: 9788860363459
€ 60,00  € 57,00
Secolo di grave crisi economica, politica e sociale, il Seicento è invece a Napoli, e di riflesso anche nel Regno, un periodo di straordinaria vivacità nel campo delle arti figurative, tanto da essere definito, e non a torto, il «secolo d’oro» dell’arte napoletana. Napoli condivide con Roma, e in parte con Bologna, il ruolo di grande capitale dell’arte; più di Venezia, di Milano, di Firenze che non vivono,...
2002, pp. VIII-311
ISBN: 9788879897204
€ 34,00  € 32,30
2002, pp. VIII-311
ISBN: 9788879897204
€ 34,00  € 32,30
Nel 1503, con l'avvento della dominazione spagnola, la società meridionale si avvia verso una svolta profonda, destinata a incidere sul costume, sulla mentalità e sul gusto. Verso Napoli confluiranno, da lì in avanti, alcuni tra i più grandi artisti spagnoli dell'inizio del Cinquecento: Pedro Fernàndez, Bartolomeo Ordóñez, Diego de Siloe, forse Pedro Machuca. Quasi completamente italianizzati quanto a cultura...
2001, pp. XXI-410
ISBN: 9788879896535
€ 33,57  € 31,89
2001, pp. XXI-410
ISBN: 9788879896535
€ 33,57  € 31,89
Il grande affresco dell'arte meridionale dal tardo antico all'Ottocento, inaugurato da Francesco Abbate con il volume dedicato al periodo "Dai longobardi agli svevi", prosegue qui con una seconda fondamentale tappa che riguarda i secoli cruciali della presenza angioina e aragonese. La conquista angioina dell'Italia meridionale produce una rottura gravida di conseguenze profonde anche sul piano della produzione artistica. Muta decisamente la collocazione...
1998, pp. XIV-274
ISBN: 9788879894296
€ 30,99
1998, pp. XIV-274
ISBN: 9788879894296
€ 30,99
Questo volume, dedicato al periodo che va dall'alto medioevo alla fine della dominazione sveva, inaugura un vasto affresco delle vicende storico-artistiche del Mezzogiorno italiano, dalla fine dell'antichità all'Ottocento. Il suo autore - un fiorentino innamorato dei luoghi del suo oggetto di studio fino al punto da insediarvisi stabilmente - ha affinato in una consuetudine ormai ventennale il proprio registro di sensibilità e di sintonia con...
1997, pp. XXII-280
ISBN: 9788879893510
€ 34,00  € 32,30
1997, pp. XXII-280
ISBN: 9788879893510
€ 34,00  € 32,30