Karl Lowith
  4 risultati

Di Karl Löwith (Monaco 1897 - Heidelberg 1973) sono disponibili in italiano tra gli altri: Da Hegel a Nietzsche (Einaudi, 1981); Significato e fine della Storia (il Saggiatore, 1989); Storia e fede (Laterza, 1985); L’individuo nel ruolo del co-uomo (Guida, 2007). Presso l’editore Donzelli sono stati pubblicati il carteggio Löwith-Strauss, Dialogo sulla modernità (1994), il saggio La questione heideggeriana dell’essere, nel volume collettivo Su Heidegger. Cinque voci ebraiche, a cura di F. Volpi (1998) e il volume Spinoza. Deus sive natura (1999), ora ripreso qui come capitolo IX del presente libro.

Karl Lowith

Dio, uomo e mondo

nella metafisica da Cartesio a Nietzsche

In questo volume, tradotto qui integralmente e per la prima volta nella sua versione definitiva (1967), Löwith perviene agli esiti più maturi del suo confronto con la modernità. Cosa devono tornare a essere il mondo e l’uomo, dopo la «caduta di Dio» consumatasi nella coscienza moderna? È rispetto a questa ineludibile domanda che emerge l’incapacità della filosofia moderna, da Cartesio e Kant fino a Hegel e al nichilismo di Stirner, di emanciparsi...
2018, pp. XL-200
ISBN: 9788868437497
€ 23,00  € 21,85
2018, pp. XL-200
ISBN: 9788868437497
€ 23,00  € 21,85

Karl Lowith

Spinoza

Deus sive natura

Indicato da Feuerbach come "Mosé dei materialisti moderni" ed elogiato da Nietzsche come proprio "predecessore", Spinoza ha finito per diventare anche per Lowith un punto d'approdo della propria critica della modernità. Proprio in questo saggio, unico per l'ampiezza della trattazione di temi spinoziani, l'autore dell'"Etica" viene presentato come il "primo, grande illuminista moderno" che ha rinaturalizzato il Dio trascendente della tradizione...
1999, pp. XXVII-76
ISBN: 9788879894753
€ 9,30
1999, pp. XXVII-76
ISBN: 9788879894753
€ 9,30

Gunther ANDERS, Hannah ARENDT, Hans JONAS, Karl LOWITH, Leo STRAUSS

Su Heidegger

Cinque voci ebraiche

La vita e l'opera di Heidegger sono macchiate, come è noto, da un momento oscuro: nel 1933 egli aderì al nazionalsocialismo e, sia pure momentaneamente, mise il suo genio filosofico al servizio del Male. Per taluni fu un errore fatale ma temporaneo, per altri l'indice di una contiguità più profonda tra alcuni elementi del suo pensiero e l'ideologia nazionalsocialista. Il segno, comunque, di un'ottusità politica imperdonabile per...
1998, pp. XXX-114
ISBN: 9788879894388
€ 16,53
1998, pp. XXX-114
ISBN: 9788879894388
€ 16,53

Karl LOWITH e Leo STRAUSS

Dialogo sulla modernità

«È stupefacente che noi, che ci capiamo molto bene, da un certo punto in poi ci si capisca così poco - è stupefacente, considerando l'importanza delle cose su cui ci capiamo. Dove si separano le nostre strade?» Nel suggestivo epistolario intrecciato, nel periodo del nazismo e della guerra, tra due dei massimi interpreti del pensiero filosofico echeggiano accordi e dissonanze sui grandi problemi della filosofia. Accomunati dall'origine...
1994, pp. XXVIII-36
ISBN: 9788879890823
€ 6,20  € 5,89
1994, pp. XXVIII-36
ISBN: 9788879890823
€ 6,20  € 5,89