Bruno Trentin
  2 risultati

Bruno Trentin (1926-2007), dopo aver preso parte alla guerra di Liberazione, è stato, a partire dal 1949, tra i più stretti collaboratori di Giuseppe Di Vittorio. Iscrittosi negli anni cinquanta al Pci, nella IV legislatura (1963-68) è stato eletto alla Camera dei deputati. Tra il 1962 e il 1977 è stato segretario dei metalmeccanici della Fiom-Cgil, divenendo il protagonista della stagione dei consigli dei delegati e della Flm.Dal 1988 al 1994 è stato segretario generale della Cgil. Dal 1999 al 2004 è stato parlamentare europeo.

Bruno Trentin

Diario di guerra

(settembre-novembre 1943)

«L’8 settembre, tutto a un tratto, un uomo compare a un balcone della piazza di Treviso e urla: “Italiani! Una grande notizia… Armistizio!… la guerra del fascismo è finita!”. La gente grida di gioia, i soldati si abbracciano, si corre per le strade, si canta. Io, tremante, tesissimo, mi precipito attraverso il dedalo delle viuzze sporche della città bassa. Irrompo nella stanza di mio padre e grido: “Badoglio...
2008, pp. LVI - 230
ISBN: 9788860362476
€ 16,00  € 15,20
2008, pp. LVI - 230
ISBN: 9788860362476
€ 16,00  € 15,20
Nel continuo e tumultuoso accumularsi di trasformazioni che ha caratterizzato la società italiana di questo ultimo decennio, il sindacato è sembrato essere specchio e sensore di una crisi di identità del mondo del lavoro, più che interprete lucido e coerente di possibili strategie di governo dei cambiamenti in corso. Con la crisi dei vecchi modelli gerarchici del capitalismo fordista è divenuta evidente anche la crisi dei modelli...
1994, pp. X-70
ISBN: 9788879891059
€ 6,20
1994, pp. X-70
ISBN: 9788879891059
€ 6,20