Julia Kristeva
  19 risultati

Filosofa, psicoanalista e filologa, Julia Kristeva è tra i maggiori teorici contemporanei della letteratura. Con Donzelli ha pubblicato la trilogia del Genio femminile (che riunisce i suoi studi su Hannah Arendt, Colette e Melanie Klein), e i suoi lavori più importanti: Bisogno di credere (2006); Teresa, mon amour (2008); La testa senza il corpo (2009); Il loro sguardo buca le nostre ombre (con Jean Vanier, 2011); Storie d’amore (2012); Sole nero (2013); Stranieri a noi stessi (2014); Del matrimonio considerato come un’arte (con Philippe Sollers, 2015); La vita, altrove (2017).

Julia Kristeva

Dostoevskij

Lo scrittore della mia vita

«Con gli occhi inchiodati su L’idiota, mio padre me ne aveva sconsigliato la lettura: “Distruttivo, demoniaco e vischioso, lascia perdere!”. Come al solito, ho disobbedito ai consigli paterni, e mi sono immersa in Dostoevskij. Ne sono rimasta abbagliata, sopraffatta, inghiottita». Nella vita di ogni lettore ci sono scrittori che occupano un posto speciale: spesso scoperti attraverso letture giovanili, diventano compagni di vita, sorgenti alle...
2020, pp. VI-186
ISBN: 9788855220972
€ 30,00  € 28,50
2020, pp. VI-186
ISBN: 9788855220972
€ 30,00  € 28,50

Julia Kristeva

Melanie Klein

Il genio femminile. La follia

Julia Kristeva tocca in questo volume nodi concettuali che la riguardano da vicino, riconoscendo in Melanie Klein la più grande innovatrice della pratica psicoanalitica dopo Freud. Se quest’ultimo aveva posto al centro della vita psichica il complesso di Edipo e la funzione del padre, Klein si concentra sulla figura e sul ruolo della madre, individuando in essa la fonte non solo della creatività, ma del pensiero stesso, e indicando nel «matricidio»...
2018, pp. VIII-294
ISBN: 9788868438067
€ 19,00  € 18,05
2018, pp. VIII-294
ISBN: 9788868438067
€ 19,00  € 18,05

Julia Kristeva

Hannah Arendt

Il genio femminile. La vita, le parole

«È come se determinate persone si trovassero nella loro propria vita (e soltanto in tale dimensione, non in se stesse in quanto persone!) talmente esposte da poter essere paragonate nello stesso tempo a punti d’incrocio e a oggettivazioni concrete “della” vita». Quando scrive queste righe, Hannah Arendt (1906-1975) ha 24 anni. Forse non è una strana coincidenza che oggi, a più di cento anni dalla sua nascita, esse...
2018, pp. VI-298
ISBN: 9788868437824
€ 19,00  € 18,05
2018, pp. VI-298
ISBN: 9788868437824
€ 19,00  € 18,05

Julia Kristeva

Colette

Il genio femminile. Le parole

«Amo la scrittura di questa donna: ti rapisce all’istante e senza un perché. Ma una spiegazione c’è: Colette ha inventato il linguaggio per definire la strana osmosi tra i piaceri che alla leggera chiamiamo fisici e l’infinito del mondo». Questo linguaggio nuovo è l’oggetto primo dell’attenzione di Julia Kristeva, che ci offre un’avvincente e sofisticata rilettura critica della scrittrice francese, andando a scavare nelle parole con cui...
2018, pp. VIII-424
ISBN: 9788868437671
€ 22,00  € 20,90
2018, pp. VIII-424
ISBN: 9788868437671
€ 22,00  € 20,90

Julia Kristeva

Simone de Beauvoir

La rivoluzione del femminile

«Ribellandosi al suo milieu e alla sua educazione, analizzando la condizione imposta alle donne nel corso della storia, Simone de Beauvoir, per la prima volta, e con chiarezza analitica e passione politica, ha dimostrato che non c’è pensiero nel senso forte del termine se non in un dialogo tra i due sessi: una felicità rischiosa, dolorosa, desacralizzata, ma possibile. La sola capace di dare significato a un’esistenza».
2018, pp. 144
ISBN: 9788868437299
€ 19,00  € 18,05
2018, pp. 144
ISBN: 9788868437299
€ 19,00  € 18,05

Julia Kristeva

La vita, altrove

Autobiografia come un viaggio

«Chi è la Julia Kristeva di cui stiamo parlando? Mi consenta di confessarle una cosa, Samuel: non riesco ad abitare la mia immagine, quella che gli altri mi restituiscono; io mi vedo come in viaggio: il mio elemento potrebbe essere l’acqua viva e il mio scopo seguire questo flusso». Per la prima volta Julia Kristeva, linguista, psicoanalista e scrittrice considerata tra i massimi intellettuali del nostro tempo, svela in questa conversazione,...
2017, pp. X-262
ISBN: 9788868435783
€ 24,00  € 22,80
2017, pp. X-262
ISBN: 9788868435783
€ 24,00  € 22,80

Julia Kristeva e Philippe Sollers

Del matrimonio

considerato come un'arte

«Siamo una coppia formata da due stranieri. La coppia che accetta la libertà di due estraneità può divenire un vero e proprio campo di battaglia. Da qui il bisogno di armonizzare. La fedeltà è una sorta di armonizzazione dell’estraneità. Se permettete che l’altro sia straniero quanto lo siete voi, l’armonia ritorna. Le note stonate si trasformano nei movimenti di una sinfonia». Julia Kristeva...
2015, pp. 144
ISBN: 9788868434106
€ 19,00  € 18,05
2015, pp. 144
ISBN: 9788868434106
€ 19,00  € 18,05

Julia Kristeva

Stranieri a noi stessi

L'Europa, l'altro, l'identità

Chi è lo straniero? E soprattutto, cosa significa essere straniero? Si tratta di interrogativi sempre più attuali: la paura, la diffidenza, infatti, sembrano attraversare e scuotere l’Europa, in questo nostro tempo in cui le appartenenze geografiche e identitarie sono sempre più soggette all’incontro con «l’altro», che spesso si trasforma in scontro. Julia Kristeva, in uno dei suoi libri più belli...
2014, pp. XII-212
ISBN: 9788868430665
€ 30,00  € 28,50
2014, pp. XII-212
ISBN: 9788868430665
€ 30,00  € 28,50

Julia Kristeva

Sole nero

Depressione e melanconia

Due tesi ardite sostengono questo libro di Julia Kristeva – semiologa, scrittrice, grande intellettuale e interprete del disagio dei nostri tempi: la prima è che la «melanconia» degli antichi, la atra bilis studiata da Aristotele, da Ippocrate e da Galeno, indagata nel Rinascimento da Marsilio Ficino e immortalata da Dürer, pur restando sostanzialmente la stessa, abbia assunto ai giorni nostri il volto di una malattia riconoscibile:...
2013, pp. X-216
ISBN: 9788860369611
€ 27,50  € 26,13
2013, pp. X-216
ISBN: 9788860369611
€ 27,50  € 26,13
«Essere una psicoanalista significa sapere che tutte le storie finiscono per parlare d’amore». Julia Kristeva, una delle grandi intellettuali del nostro tempo – capace di muoversi al confine tra filosofia, letteratura, religione, linguistica, radicando sempre l’esperienza del pensiero nella pratica del suo lavoro di analista freudiana –, spiega così l’origine di questo libro, ormai divenuto un classico. Il...
2012, pp. XIV-356
ISBN: 9788860367006
€ 32,00  € 30,40
2012, pp. XIV-356
ISBN: 9788860367006
€ 32,00  € 30,40

Gianfranco Ravasi, Julia Kristeva, Sergio Givone, Massimo Cacciari, Augusto Barbera, Vincenzo Balzani, Giuliano Amato

Il cortile dei gentili

Credenti e non credenti di fronte al mondo d' oggi

«L’incontro tra credenti e non credenti avviene quando si lasciano alle spalle apologetiche feroci e dissacrazioni devastanti e si toglie via la coltre grigia della superficialità e dell’indifferenza, che seppellisce l’anelito alla ricerca, e si rivelano, invece, le ragioni profonde della speranza del credente e dell’attesa dell’agnostico ». Gianfranco Ravasi Stimolare e raccogliere le riflessioni di credenti...
2011, pp. XII-148
ISBN: 9788860366542
€ 16,50  € 15,68
2011, pp. XII-148
ISBN: 9788860366542
€ 16,50  € 15,68

Julia Kristeva, Jean Vanier

Il loro sguardo buca le nostre ombre

Dialogo tra una non credente e un credente sull' handicap e la paura del diverso

«Caro Jean, perché, a proposito dei disabili, “lo sguardo tarda a cambiare”? È un cambiamento epocale quello che ci viene richiesto, perché concerne l’idea stessa di umanità. Tu e io affrontiamo qui l’immensa questione a partire dalla più temibile delle esclusioni. L’handicap ci mette a confronto con la morte fisica e psichica, con la mortalità che opera dentro ciascuno di noi». Julia...
2011, pp. XVIII-222
ISBN: 9788860366535
€ 16,00
2011, pp. XVIII-222
ISBN: 9788860366535
€ 16,00

Julia Kristeva

Il genio femminile

Hannah Arendt, Melanie Klein, Colette

«Arendt, Klein e Colette hanno realizzato la loro libertà di esploratrici fuori dalle correnti dominanti. La vita, la follia, le parole: queste tre donne hanno illuminato di una luce singolare i rischi e le opportunità maggiori della nostra epoca» Donzelli raccoglie per la prima volta in un cofanetto i volumi della trilogia dedicata al Genio femminile, di una delle scrittrici più significative della nostra epoca. Nella...
2010, pp. I tre volumi in cofanetto
ISBN: 9788860365187
€ 39,00  € 37,05
2010, pp. I tre volumi in cofanetto
ISBN: 9788860365187
€ 39,00  € 37,05

Julia Kristeva

La testa senza il corpo

Il viso e l'invisibile nell'immaginario dell'Occidente

Teste decapitate: dai crani degli Indios sudamericani alle statue della Grecia classica, da Dürer a Rodin, da Paul Klee a Picasso, da Cézanne a Max Ernst, da Delacroix a Francis Bacon. Teste di donne e uomini, di santi e profeti, di regnanti e figure mitologiche, a cavallo dei secoli e degli stili. Di questo originalissimo argomento tratta il nuovo libro della grande intellettuale francese, che sostiene con forza «la necessità dello...
2009, pp. VIII-218
ISBN: 9788860364142
€ 32,00  € 30,40
2009, pp. VIII-218
ISBN: 9788860364142
€ 32,00  € 30,40

Julia Kristeva

Teresa, mon amour

Santa Teresa d'Ávila: l'estasi come un romanzo

Un corposo volume dimenticato in alto nella libreria: l’opera completa di una santa del Cinquecento. Quando Sylvia Leclercq – psicoterapeuta, atea, scrittrice, palese alter ego di Julia Kristeva – riprende in mano, forse per caso, quelle pagine, l’emozione irrompe improvvisa: è l’inizio di un incontro che si rivelerà capace di coinvolgerla e sconvolgerla totalmente e inaspettatamente. Teresa d’Ávila, la...
2008, pp. VIII-634
ISBN: 9788860363008
€ 35,00
2008, pp. VIII-634
ISBN: 9788860363008
€ 35,00

Julia Kristeva

Bisogno di credere

Un punto di vista laico

Julia Kristeva, intellettuale, semiologa, psicoanalista, scrittrice, ha accettato una sfida alta: parlare al pubblico raccolto nella prima chiesa cattolica di Francia niente meno che della sofferenza. Parlarne da laica, quale si professa; ma anche con un’attenzione particolarmente sensibile a quel «bisogno di credere» e a quell’elaborazione del dolore che rappresentano uno degli apporti più originali del cristianesimo alla nostra...
2006, pp. VIII - 150
ISBN: 9788860360892
€ 13,50  € 12,83
2006, pp. VIII - 150
ISBN: 9788860360892
€ 13,50  € 12,83

Julia Kristeva

Melanie Klein

La madre, la follia

Dopo Colette e Hannah Arendt, Julia Kristeva – che è forse la più celebre teorica della psicoanalisi del nostro tempo – conclude la sua magistrale trilogia dedicata al genio femminile nel xx secolo con un volume su Melanie Klein (1882-1960). In queste pagine arriva a toccare nodi concettuali che la riguardano da vicino, riconoscendo nella Klein la più grande innovatrice della pratica psiconalitica dopo Freud. Se quest’ultimo...
2006, pp. VII-291
ISBN: 9788860360588
€ 23,50  € 22,33
2006, pp. VII-291
ISBN: 9788860360588
€ 23,50  € 22,33

Julia Kristeva

Hannah Arendt

La vita, le parole

«È come se determinate persone si trovassero nella loro propria vita (e soltanto in tale dimensione, non in se stesse in quanto persone!) talmente esposte da poter essere paragonate nello stesso tempo a punti d’incrocio e a oggettivazioni concrete “della” vita». Quando scrive queste righe, Hannah Arendt (1906-75) ha 24 anni. Forse non è una strana coincidenza che oggi, a cento anni dalla sua nascita, esse descrivano...
2005, pp. VI-296
ISBN: 9788879899932
€ 23,00  € 21,85
2005, pp. VI-296
ISBN: 9788879899932
€ 23,00  € 21,85

Julia Kristeva

Colette

Vita di una donna

«Amo la scrittura di questa donna: ti rapisce all’istante e senza un perché. Ma una spiegazione c’è: Colette ha inventato il linguaggio per definire la strana osmosi tra i piaceri che alla leggera chiamiamo fisici e l’infinito del mondo». Questo linguaggio nuovo è l’oggetto primo dell’attenzione di Julia Kristeva, che ci offre un’avvincente e sofisticata rilettura critica della scrittrice francese,...
2004, pp. X-421
ISBN: 9788879898812
€ 25,00
2004, pp. X-421
ISBN: 9788879898812
€ 25,00