Patrizia Dogliani
  1 risultati

Patrizia Dogliani è docente di Storia contemporanea presso l’Università di Bologna. Si occupa di storia politica e sociale dell’Italia e dell’Europa contemporanea. Tra i suoi lavori: Il fascismo degli italiani (Utet, 2014); per Donzelli ha curato L’Europa dei comuni dalla fine dell’Ottocento al secondo dopoguerra (2003, con Oscar Gaspari).

Patrizia Dogliani, Marie-Anne Matard-Bonucci

Democrazia insicura

Violenze, repressioni e Stato di diritto nella storia della Repubblica (1945-1995)

Com’è possibile combattere la violenza rispettando lo Stato di diritto? Come può uno Stato fronteggiare gruppi che avversano radicalmente la democrazia, approfittando delle libertà di espressione, di informazione, di circolazione di cui godono i cittadini? Come conciliare le esigenze di «sicurezza» della popolazione e della cosiddetta «opinione pubblica» con il rispetto della democrazia? Esiste un uso ragionato della forza rispettoso dei diritti...
2017, pp. XXIV-296
ISBN: 9788868435844
€ 30,00  € 28,50
2017, pp. XXIV-296
ISBN: 9788868435844
€ 30,00  € 28,50