Guido Crainz
  13 risultati

Guido Crainz ha insegnato Storia contemporanea all’Università di Teramo. Per la casa editrice Donzelli ha pubblicato: Padania. Il mondo dei braccianti dall’Ottocento alla fuga dalle campagne (1994, 2007); Storia del miracolo italiano (1997, 2003); Il paese mancato. Dal miracolo economico agli anni ottanta (2003, 2011); Il dolore e l’esilio. L’Istria e le memorie divise d’Europa (2005); L’ombra della guerra. Il 1945, l’Italia (2007); Autobiografia di una Repubblica. Le radici dell’Italia attuale (2009); Il paese reale. Dall’assassinio di Moro all’Italia di oggi (2012, 2013); Diario di un naufragio. Italia, 2003-2013 (2013); Storia della Repubblica. L’Italia dalla Liberazione ad oggi (2016); Il Sessantotto sequestrato. Cecoslovacchia, Polonia, Jugoslavia e dintorni (2018). Ha curato inoltre Naufraghi della pace. Il 1945, i profughi e le memorie divise d’Europa (con R. Pupo e S. Salvatici, 2008).

A cura di Angelo Bolaffi e Guido Crainz

Calendario civile europeo

I nodi storici di una costruzione difficile

LA STORIA D'EUROPA DA SARAJEVO A BREXIT. I MOMENTI FONDATIVI, LE TRAGEDIE RIMOSSE, I TEMI CONTROVERSI. QUARANTA STUDIOSI EUROPEI. UN PROGETTO ORIGINALE DI DONZELLI EDITORE. LE DATE: 1789 Dichiarazione dei Diritti dell’uomo - 1889 Primo Congresso della II Internazionale - 1914 Attentato di Sarajevo - 1918 Proclamazione della Repubblica tedesca - 1919 Diritto di voto per tutte le donne tedesche - 1920 Trattato del Trianon - 1924 Esce Der Zauberberg...
2019, pp. XXXII-520
ISBN: 9788868439590
€ 35,00  € 33,25
2019, pp. XXXII-520
ISBN: 9788868439590
€ 35,00  € 33,25

Guido Crainz

Il sessantotto sequestrato

Cecoslovacchia, Polonia, Jugoslavia e dintorni

«Nella storia d’Europa dei decenni successivi, il ’68 non ci appare tanto rilevante per quel che avvenne a Parigi oppure a Torino, a Berlino, a Milano o a Trento, quanto per i traumi e i rivolgimenti che segnarono quell’area del l’Europa “sequestrata” dall’impero sovietico». Guido Crainz A distanza di cinquant’anni dal simultaneo manifestarsi dei movimenti di contestazione del ’68 in tante...
2018, pp. VI-202
ISBN: 9788868437275
€ 19,50  € 18,53
2018, pp. VI-202
ISBN: 9788868437275
€ 19,50  € 18,53

Guido Crainz, Carlo Fusaro

Aggiornare la Costituzione

Storia e ragioni di una riforma

«La prima parte della Costituzione superava ampiamente gli orizzonti culturali del tempo e proiettava il paese nel futuro: inevitabilmente invece la seconda parte – quella di cui oggi si discute – fu fortemente influenzata dai rischi incombenti, dalle incognite e dalle paure di allora. Tutto questo si aggiungeva all’esperienza ancora bruciante del fascismo. Di qui l’impostazione che poi prevalse, al termine di un percorso accidentato...
2016, pp. X-198
ISBN: 9788868435271
€ 16,00  € 15,20
2016, pp. X-198
ISBN: 9788868435271
€ 16,00  € 15,20

Guido Crainz

Storia della Repubblica

L'Italia dalla Liberazione ad oggi

Settant’anni di storia: un percorso intenso e tormentato, intriso di speranze e di delusioni, di traumi profondi e di mutamenti inavvertiti. Un percorso cui attingere più che mai, questo è il senso del libro, nei disorientamenti dell’oggi. Nel disagio per il nostro presente. Nell’incombere di scenari internazionali che alimentano le inquietudini del nuovo millennio. Quanto siamo cambiati nei settant’anni della Repubblica?
2016, pp. VIII-392
ISBN: 9788868434311
€ 27,00  € 25,65
2016, pp. VIII-392
ISBN: 9788868434311
€ 27,00  € 25,65
«Il nesso fra cronaca e storia è centrale nel mio diario: può aiutare a muoversi fra le nebbie, e spesso fra le melme, della seconda Repubblica. E può portare ancora più indietro: alla qualità stessa della modernizzazione italiana, e al rapporto fra istituzioni, sistema politico e paese». Il presente come storia: in questo suo nuovo libro Guido Crainz racconta in presa diretta gli ultimi dieci anni di vita italiana.
2013, pp. XIV-258
ISBN: 9788868430160
€ 19,50  € 18,53
2013, pp. XIV-258
ISBN: 9788868430160
€ 19,50  € 18,53

Guido Crainz

Il paese reale

Dall'assassinio di Moro all'Italia di oggi

La fine degli anni settanta segna una svolta nella storia della Repubblica: agli ultimi, cupi sussulti del decennio morente si intreccia l’emergere di trasformazioni colossali che riguardano l’economia e la cultura, il privato e il pubblico, la politica e la comunicazione. Nella convulsa stagione degli anni ottanta si ripropongono inoltre quelle tendenze esasperate all’affermazione individuale, quello sprezzo delle regole, quell’atteggiamento...
2013, pp. XII-396
ISBN: 9788860369833
€ 21,50  € 20,43
2013, pp. XII-396
ISBN: 9788860369833
€ 21,50  € 20,43

Guido Crainz

Il paese reale

Dall'assassinio di Moro all'Italia di oggi

La fine degli anni settanta segna una svolta nella storia della Repubblica: agli ultimi, cupi sussulti del decennio morente si intreccia l’emergere di trasformazioni colossali che riguardano l’economia e la cultura, il privato e il pubblico, la politica e la comunicazione. Nella convulsa stagione degli anni ottanta si ripropongono inoltre quelle tendenze esasperate all’affermazione individuale, quello sprezzo delle regole, quell’atteggiamento...
2012, pp. VI-396
ISBN: 9788860367327
€ 29,00
2012, pp. VI-396
ISBN: 9788860367327
€ 29,00

Guido Crainz

Autobiografia di una Repubblica

Le radici dell'Italia attuale

Dove affonda le sue radici l’Italia di oggi? Viviamo in una fase di transizione, o si è delineato sotto i nostri occhi un approdo non effimero della vicenda repubblicana? E dove cercare le ragioni e le cause di questo approdo: in un astorico «carattere nazionale» o nel lungo confliggere di modi diversi di «essere italiani»? E più ancora, il consolidarsi della leadership di Silvio Berlusconi è il frutto di una eccezionale...
2009, pp. X-246
ISBN: 9788860363848
€ 16,00  € 15,20
2009, pp. X-246
ISBN: 9788860363848
€ 16,00  € 15,20
Qual era la realtà, quali erano gli immaginari dell’Italia del 1945? Quale paese usciva da vent’anni di fascismo, da una guerra devastante, da una terribile occupazione nazista e da una Resistenza che è stata anche guerra civile? In questo volume Guido Crainz affronta i nodi principali del passaggio cruciale dal regime fascista all’Italia democratica. Letteratura e giornalismo d’epoca, memorie e documenti d’archivio...
2007, pp. 152
ISBN: 9788860361608
€ 14,00  € 13,30
2007, pp. 152
ISBN: 9788860361608
€ 14,00  € 13,30

Guido Crainz

Padania

Il mondo dei braccianti dall'Ottocento alla fuga dalle campagne

Tra le pianure piemontesi e lombarde, riccamente irrigate, e le terre basse distese attorno al Delta del Po, gigantesche trasformazioni territoriali e sociali costruiscono fra Otto e Novecento, nelle pieghe della democrazia zoppa dell’Italia liberale, lo scenario di una storia che non ha paragoni nel contesto europeo. Prende forma il complesso «mondo dei braccianti»: combattivi protagonisti popolano le campagne padane, innervate da una rete...
2007, pp. XX - 274
ISBN: 9788860361431
€ 16,00  € 15,20
2007, pp. XX - 274
ISBN: 9788860361431
€ 16,00  € 15,20

Guido Crainz

Il paese mancato

Dal miracolo economico agli anni ottanta

Dalla fine degli anni sessanta ai primi anni ottanta il paese è attraversato da sommovimenti profondi che coinvolgono le economie e le culture, le produzioni e i consumi, i soggetti sociali e gli immaginari collettivi. Il sopraggiungere del miracolo economico e delle speranze riformatrici del centro-sinistra e il rifluire successivo di entrambi; l’esplosione del movimento studentesco e dell’«autunno caldo», gli anni cupi della...
2005, pp. X-618
ISBN: 9788879899895
€ 21,50  € 20,43
2005, pp. X-618
ISBN: 9788879899895
€ 21,50  € 20,43

Guido Crainz

Storia del miracolo italiano

Culture, identità, trasaformazioni fra anni cinquanta e sessanta

Italia, anni cinquanta: la seconda guerra mondiale è finita ormai da qualche anno e il suo ricordo si allontana; trasformazioni radicali investono i modi di produrre e di consumare, di pensare e di sognare, di vivere il presente e di progettare il futuro. È la fine dell’universo contadino. Irrompono nuovi gusti e più complesse culture, in un processo tumultuoso che ridisegna geografie produttive e sociali, insediamenti e poli di attrazione.
2005, pp. XIV-273
ISBN: 9788879899451
€ 12,50  € 11,88
2005, pp. XIV-273
ISBN: 9788879899451
€ 12,50  € 11,88

Guido Crainz

Il dolore e l'esilio

L'Istria e le memorie divise d'Europa

Nel 1947 un grande storico di origine istriana, Ernesto Sestan, tracciando i «lineamenti di una storia etnica e culturale» della Venezia Giulia scriveva: nel Novecento si sono scontrati qui «nazionalismi feroci ed esasperati in una lotta senza quartiere in cui gli uni finivano col pareggiare, anche moralmente, gli altri». Sestan concludeva: «I termini del conflitto trascendevano, nei loro motivi più profondi, il modesto ambito...
2005, pp. VI-120
ISBN: 9788879899260
€ 11,90  € 11,31
2005, pp. VI-120
ISBN: 9788879899260
€ 11,90  € 11,31