Georg Simmel
  1 risultati

Georg SIMMEL (1858-1918) è stato tra i più importanti e prolifici pensatori tedeschi tra Otto e Novecento. Al tema dell'amore ha dedicato vari scritti editi e inediti, tutti qui raccolti: Per una sociologia delle donne (1890); Sociologia della famiglia (1895); Frammenti di una psicologia delle donne (1904); Frammenti di una filosofia dell'amore (1907); L'avventura (1911); La civetteria (1911); Il relativo e l'assoluto nel problema dei sessi (1911); Cultura femminile (1911); Frammento sull'amore (postumo).

L'eredità teorica di Georg Simmel è stata a lungo condizionata da giudizi pesantemente riduttivi: filosofo del «pressappoco», teorico dell'«impressionismo», cultore di una filosofia giornalistica. Si tratta di giudizi che non colgono la profonda capacità del pensatore tedesco di rappresentare le tensioni e i rovelli di un'epoca. Il suo rifiuto di ogni razionalismo universalistico, il suo relativismo individualistico...
2001, pp. XXV-213
ISBN: 9788879896283
€ 20,14  € 19,13
2001, pp. XXV-213
ISBN: 9788879896283
€ 20,14  € 19,13