Carlo Donolo
  3 risultati

Carlo Donolo insegna Sistemi sociali complessi presso l’Università «La Sapienza» di Roma. Collabora con «Lo Straniero», la «Rivista delle politiche sociali», «Parolechiave» e con la Fondazione sviluppo sostenibile Italia, la Fondazione Basso e il Laboratorio per la sussidiarietà. Ha fondato e presiede EutropiaOnlus. Tra le sue ultime pubblicazioni: Il futuro delle politiche pubbliche, Bruno Mondadori, 2006; Sostenere lo sviluppo. Ragioni e speranze oltre la crescita, Bruno Mondadori, 2007.

Carlo Donolo

L'arte di governare

Processi e transizioni

Un compendio di nozioni base sul governare nelle società contemporanee, esposte in forma semplice e accessibile: questo vuole essere il libro di Carlo Donolo; e un insieme di idee e analisi su questioni esaminate in relazione all’oggi, ossia a quella specifica fase di transizione in cui ci troviamo e che riguarda sia la dimensione locale che quella globale, sia l’ambiente che la società. Il punto di vista assunto è il più...
2012, pp. XII-260
ISBN: 9788860366993
€ 21,00  € 19,95
2012, pp. XII-260
ISBN: 9788860366993
€ 21,00  € 19,95

Carlo Donolo

Italia sperduta

La sindrome del declino e le chiavi per uscirne

Sempre più diffusa è la diagnosi che vuole l’Italia contemporanea caratterizzata da una vera e propria sindrome del declino. Si tratta di fenomeni comuni alle altre società europee; ma in Italia, e ormai da molto tempo, tutte le criticità (illegalità e corruzione, criminalità organizzata, inefficienza delle istituzioni, crisi fiscale, bassa produttività, disoccupazione) si presentano in forme aggravate ed eccessive.
2011, pp. XVI-176
ISBN: 9788860365415
€ 18,00  € 17,10
2011, pp. XVI-176
ISBN: 9788860365415
€ 18,00  € 17,10

Carlo Donolo

Disordine

L'economia criminale e le strategie della sfiducia

Qualunque sia il settore di attività a cui si applica, l'«economia criminale» sembra avere un comune e preliminare obiettivo: inquinare e disarticolare il sistema delle regole istituzionali che presiedono alla vita economica. L'economia criminale lavora sistematicamente con l'intento di minare il grado di fiducia insito nel sistema delle relazioni istituzionali vigenti, per poterle sostituire con relazioni fiduciarie alternative. Se si vogliono...
2001, pp. 132
ISBN: 9788879896238
€ 9,30
2001, pp. 132
ISBN: 9788879896238
€ 9,30