Ernst Cassirer

Ernst Cassirer (1874-1945) è stato uno dei massimi filosofi del Novecento. Allievo di Hermann Cohen a Marburgo, insegnò nell’Università di Berlino e dal 1919 nella nuova Università di Amburgo, di cui fu rettore dal 1930. Figura di riferimento della Biblioteca e dell’Istituto fondati da Aby Warburg, all’avvento del nazismo emigrò prima in Inghilterra, poi in Svezia, infine negli Stati Uniti. Fra le sue opere principali: Sostanza e funzione (1910); Vita e dottrina di Kant (1918); Filosofia delle forme simboliche (3 voll., 1923-1929); La filosofia dell’Illuminismo (1932); Saggio sull’uomo (1944); Il Mito dello Stato (postumo 1946). Di Cassirer Donzelli ha pubblicato anche Hölderlin e l’idealismo tedesco (2000).
Responsive image
Ernst Cassirer
Rousseau, Kant, Goethe
Saggine, n. 298
2017, pp. XX-152
ISBN: 9788868437039
€ 18,50 -5% € 17,57
Responsive image
Ernst Cassirer
Saggine, n. 39
2000, pp. 92
ISBN: 9788879895286
€ 9,30 -5% € 8,83
Responsive image
Ernst Cassirer
1999, pp. XVII-101
ISBN: 9788879895132
€ 18,08