Giulio Ferroni
  4 risultati

Giulio Ferroni insegna alla «Sapienza» di Roma; ha compiuto una fitta serie di studi su autori dei secoli più diversi e segue, come critico militante, non senza spirito polemico, la produzione letteraria contemporanea. Sua è la grande Storia della letteratura italiana in 4 volumi (1991, nuova edizione 2012). Per Donzelli ha pubblicato, tra gli altri, Passioni del Novecento (1999), Machiavelli o dell’incertezza (2003), Dopo la fine. Una letteratura possibile (2010). Tra i suoi libri più recenti: Ariosto (2008), Prima lezione di letteratura italiana (2010), Il comico. Forme e situazioni (2012).

Giulio Ferroni

Dopo la fine

Una letteratura possibile

Già sul finire del secolo scorso, Giulio Ferroni, una delle voci critiche più autorevoli nel panorama degli studi sulla letteratura italiana, è stato tra i primi a svolgere una riflessione sul rapporto tra i linguaggi letterari e le modificazioni radicali che si sono avute nell’universo della politica, dell’ideologia, della comunicazione, della tecnologia, sullo scorcio finale del Novecento. E per numerosi aspetti ha anticipato...
2010, pp. XX-236
ISBN: 9788860364425
€ 22,00  € 20,90
2010, pp. XX-236
ISBN: 9788860364425
€ 22,00  € 20,90

Giulio FERRONI, Massimo ONOFRI, Filippo LA PORTA, Alfonso BERARDINELLI,

Sul banco dei cattivi

A proposito di Baricco e di altri scrittori alla moda

«Cari critici, ho diritto a una vera stroncatura», diceva Alessandro Baricco. «Caro Baricco, io la recensisco ma lei non mi legge», rispondeva Giulio Ferroni. È nata così, sulle pagine di «Repubblica», una delle polemiche più accese che gli annali della cronaca letteraria ricordino. Allo scontro fra uno degli scrittori italiani più venduti e uno dei critici più autorevoli, seguirono fiumi di inchiostro,...
2006, pp. 96
ISBN: 9788860360724
€ 10,90
2006, pp. 96
ISBN: 9788860360724
€ 10,90

Giulio Ferroni

Machiavelli, o dell'incertezza

La politica come arte del rimedio

Nessun pensatore politico ha subito, come Machiavelli, il rischio di una continua riduzione al facile stereotipo di se stesso: una serie infinita di deformazioni e attualizzazioni, che tuttora imperversano, ha voluto riconoscere a tutti i costi nel segretario fiorentino lo «scienziato della politica» per antonomasia, lo scopritore della sua presunta «autonomia». La forza e l’originalità di quel pensiero viene qui fatta risalire...
2003, pp. 153
ISBN: 9788879898362
€ 12,80  € 12,16
2003, pp. 153
ISBN: 9788879898362
€ 12,80  € 12,16
Una serie di saggi su alcuni dei più importanti scrittori di questo secolo (da Gadda a Pasolini, da Brancati a Calvino, dalla Morante alla Ortese), in cui lo storico della letteratura dà spazio alla propria passione per la letteratura contemporanea e segue la passione con cui quella letteratura si è confrontata con il proprio presente, mettendosi in gioco e cercando di estrarne il senso più profondo e nascosto, afferrandone il...
1999, pp. 248
ISBN: 9788879894890
€ 18,08  € 17,18
1999, pp. 248
ISBN: 9788879894890
€ 18,08  € 17,18