Günther Anders

Günther Anders (pseudonimo di Günther Stern) nacque a Breslavia nel 1902. Laureatosi in filosofia nel 1923, emigrò per ragioni razziali nel 1933, trasferendosi prima a Parigi e poi negli Stati Uniti. Nel 1950 tornò in Europa e si stabilì a Vienna. Fu tra i promotori del movimento internazionale contro la bomba atomica e tra gli oppositori alla guerra in Vietnam. Morì nel 1992. Tra le sue opere tradotte in italiano ricordiamo: La coscienza al bando. Carteggio del pilota di Hiroshima Claude Eatherly e di Günther Anders (Einaudi, 1962), Opinioni di un eretico (Theoria, 1991), Noi, figli di Eichmann (Giuntina, 1995), L’uomo è antiquato (Bollati Boringhieri, 2003), Discesa all’Ade. Auschwitz e Breslavia, 1966 (Bollati Boringhieri, 2008).
Responsive image
Günther Anders
La mia storia d'amore con Hannah Arendt
Saggine, n. 200
2012, pp. LXXVI-82
ISBN: 9788860367167
€ 16,00 -5% € 15,20
Responsive image
Gunther ANDERS, Hannah ARENDT, Hans JONAS, Karl LOWITH, Leo STRAUSS
Cinque voci ebraiche
1998, pp. XXX-114
ISBN: 9788879894388
€ 16,53