Augusto Placanica
  5 risultati

Augusto PLACANICA, nato a Catanzaro nel 1932, è professore ordinario di Storia moderna all'Università di Salerno. Tra i suoi fondamentali lavori sulla storia della Calabria in età moderna e contemporanea sono da ricordare All'origine dell'egemonia borghese in Calabria, Salerno-Catanzaro 1979; Moneta prestiti usure nel Mezzogiorno moderno, Napoli 1982; La Calabria nell'età moderna, Napoli 1985-88, 2 voll. Nel 1985 ha curato, insieme con Piero Bevilacqua, il volume collettivo della Storia della Calabria Einaudi. Le sue ricerche sul terremoto calabro-messinese del 1783 hanno dato vita ai volumi L'Iliade funesta, Roma 1984, e Il filosofo e la catastrofe, Torino 1985. Più di recente, ai lavori di storia economica e sociale ha affiancato lo studio dei fatti culturali e degli universi percettivi, pubblicando Segni dei tempi, Venezia 1990, e, per l'editore Donzelli, i volumi Storia dell'inquietudine, Roma 1993, e Millennio, Roma 1997. Per Meridiana Libri ha pubblicato Storia della Calabria dall'antichità ai giorni nostri, ora riedita da Donzelli, Roma 1999.

La Camera di Commercio di Cosenza, da poco rinnovata nei suoi organismi istituzionali, ha ritenuto non solo utile, ma particolarmente opportuno promuovere e diffondere la pubblicazione di questa ampia monografia storica sull'olivo e sull'olio in Calabria. Si tratta di un lavoro originale, affidato alle mani esperte di uno dei nostri più valenti e accreditati storici, che ci informa in modo approfondito e insieme assai godibile circa le avventure dell’olio...
2000, pp. VII-183
ISBN: 9788886175425
€ 61,97  € 58,87
2000, pp. VII-183
ISBN: 9788886175425
€ 61,97  € 58,87
Per molto tempo la Calabria è stata presentata come il luogo della non-storia, dove la natura, gli eventi estrinseci, le volontà esterne hanno sempre avuto buon gioco nel determinare un corso dei fatti imposto per necessità, e dunque scarsamente o per nulla influenzato dalle scelte dei calabresi. Questa percezione esterna della Calabria si è pian piano radicata nella stessa autorappresentazione dei calabresi, che hanno a lungo condiviso...
1999, pp. XX-459
ISBN: 9788879894838
€ 25,82
1999, pp. XX-459
ISBN: 9788879894838
€ 25,82

Augusto Placanica

Millennio

Realtà e illusioni dell'anno epocale

Il millennio - con la emme minuscola - non è niente. Come passaggio imminente, il Duemila sarà solo il movimento da un giorno all'altro, un qualsiasi capodanno; come arco di tempo futuro, del millennio che concretamente verrà sappiamo assai poco e poco ci interessa sapere; come arco di tempo passato, il millennio trascorso riguarda i cultori di storia, al massimo i lettori di manuali scolastici. Ma accanto a questo, che è il significato...
1997, pp. 144
ISBN: 9788879892360
€ 14,46  € 13,74
1997, pp. 144
ISBN: 9788879892360
€ 14,46  € 13,74
Per molto tempo la Calabria è stata presentata come il luogo della non-storia, dove la natura, gli eventi estrinseci, le volontà esterne hanno sempre avuto buon gioco nel determinare un corso dei fatti imposto per necessità, e dunque scarsamente o per nulla influenzato dalle scelte dei calabresi. Questa percezione esterna della Calabria si è pian piano radicata nella stessa autorappresentazione dei calabresi, che hanno a lungo...
1994, pp. XX-412
ISBN: 9788886175036
€ 61,97  € 58,87
1994, pp. XX-412
ISBN: 9788886175036
€ 61,97  € 58,87

Augusto Placanica

Storia dell'inquietudine

Metafore del destino dall'Odissea alla guerra del Golfo

Odissea, catastrofe e apocalisse sono parole del nostro linguaggio quotidiano, che hanno un denominatore comune: implicano tutte l'idea di uno sviluppo inquieto verso un futuro segnato. Che si trattasse all'origine del nome legato alle vicende dell'eroe omerico, o di un termine della drammaturgia greca allusivo di un sovvertimento finale, o ancora di una parola di ascendenza evangelica destinata a indicare la fine del mondo e del tempo, in ciascuna di esse...
1993, pp. XX-204
ISBN: 9788879890274
€ 23,24  € 22,08
1993, pp. XX-204
ISBN: 9788879890274
€ 23,24  € 22,08