John Dewey
  2 risultati

John Dewey (1859-1952), il più illustre filosofo americano del Novecento, è considerato anche uno dei maggiori pedagogisti del nostro tempo. Tra le sue numerose opere ricordiamo Esperienza e natura (1925), Individualismo vecchio e nuovo (1930), Filosofia e civiltà (1931), Logica, teoria dell’indagine (1938), Esperienza ed educazione (1938).

«Il compito, l’oggetto e le questioni precipue della filosofia emergono dalle tensioni e dai travagli della vita collettiva in cui essa nasce, e i suoi problemi specifici variano con i cambiamenti sempre in atto, portando talvolta a una crisi e a un punto di svolta nella storia», scriveva così John Dewey nell’introduzione a questa vera e propria summa del suo pensiero. Pubblicato per la prima volta nel 1919, il testo fu infatti...
2008, pp. XXVI-166
ISBN: 9788860362520
€ 14,50  € 13,78
2008, pp. XXVI-166
ISBN: 9788860362520
€ 14,50  € 13,78
La riflessione teorica di John Dewey rappresenta una delle principali fonti interpretative del Novecento per definire il concetto di democrazia: interrogandosi sui problemi del proprio tempo, il filosofo americano riesce non solo a stabilire alcuni canoni di comportamento dell’agire democratico, ma anche a proporre uno statuto teorico dell’indagine politica tuttora valido. L’originalità del suo contributo si delinea fin dai primi...
2003, pp. LVI-133
ISBN: 9788879897587
€ 18,00  € 17,10
2003, pp. LVI-133
ISBN: 9788879897587
€ 18,00  € 17,10