Alexandre Kojeve

Alexandre KOJEVE (Mosca 1900-Parigi 1968) esercitò il suo insegnamento filosofico a Parigi. Dal 1933 al 1939 tenne presso l'École des Hautes Études una serie di seminari sulla Fenomenologia dello spirito di Hegel che segnarono una svolta nell'analisi dell'idealismo tedesco, letto in una chiave umanistica e «irrazionalistica», e non più solamente sistematica. Tra le sue opere tradotte in italiano segnaliamo Linee di una fenomenologia del diritto, Milano 1989 e La dialettica e l'idea della morte in Hegel, Torino 1991.
Responsive image
Alexandre Kojeve
Saggine, n. 31
1998, pp. 72
ISBN: 9788879893756
€ 7,75 -5% € 7,36