Lewis Mumford
  2 risultati

Lewis Mumford (1895-1990), sociologo e urbanista statunitense, ha insegnato nelle Università di Harvard, Yale e Princeton. Nel 1933, con H. Wright e A. Meier, ha fondato lo Housing Study Guild. Tra le sue opere tradotte in italiano: Architettura e cultura in America dalla guerra civile all’ultima frontiera (Marsilio, 1977), La condizione dell’uomo (Bompiani, 1977), La città nella storia (Bompiani, 1981) e Passeggiando per New York. Scritti sull’architettura della città (Donzelli, 2000).

«L’uomo cammina con i piedi in terra e la testa per aria; e la storia di ciò che è accaduto sulla terra – la storia delle città, degli eserciti e di tutte quelle cose che hanno avuto corpo e forma – è solo una metà della storia dell’uomo». L’altra metà è rappresentata proprio dall’utopia. «Utopia – dice Lewis Mumford nella prefazione del 1922 a questo libro prezioso...
2008, pp. XIV-226
ISBN: 9788860362049
€ 15,00  € 14,25
2008, pp. XIV-226
ISBN: 9788860362049
€ 15,00  € 14,25

Lewis Mumford

Passeggiando per New York

Scritti sull'architettura della città

Critico architettonico del "New Yorker", il settimanale che ha ospitato per trent'anni le pagine sferzanti della sua rubrica "Sky Line", Lewis Mumford (1895-1990) è stato uno dei più stimolanti saggisti americani del Novecento; un grande maestro dell'architettura e dell'urbanistica. Eclettico rappresentante dell'élite intellettuale newyorkese, Mumford ci ha lasciato scritti esemplari sui temi più disparati; pagine in cui l'architettura...
2000, pp. XXVII-243
ISBN: 9788879895774
€ 24,79  € 23,55
2000, pp. XXVII-243
ISBN: 9788879895774
€ 24,79  € 23,55