Leopoldo Franchetti
  1 risultati

Leopoldo Franchetti, economista e studioso meridionalista, fu per diversi anni senatore del Regno d’Italia. Liberale e conservatore, estremamente attento alle problematiche sociali, nel 1910 fondò insieme a Giustino Fortunato e a Pasquale Villari l’Associazione per gli interessi del Mezzogiorno. Morì suicida il 4 novembre del 1917.

Uno dei più alti esempi di indagine sociale della cultura italiana dell’Ottocento e il primo e più rilevante luogo d’origine di due cruciali «questioni» che tuttora connotano il dibattito civile sull’Italia contemporanea: la questione meridionale e la questione mafiosa. A questo ammontano le pagine che il giovane Franchetti scrisse alla fine del suo viaggio in Sicilia nel 1876, insieme a Sidney Sonnino. La realtà...
2011, pp. XVIII-222
ISBN: 9788860365668
€ 18,00  € 17,10
2011, pp. XVIII-222
ISBN: 9788860365668
€ 18,00  € 17,10