Claudio Pavone
  1 risultati

Claudio Pavone (1920-2016) è stato uno dei più grandi storici dell’Italia contemporanea. Tra il 1943 e il 1945 ha svolto attività clandestina, trascorrendo un periodo in carcere. Dal 1948 al 1974 ha lavorato negli Archivi di Stato. A partire dagli anni cinquanta, si è dedicato agli studi di storia dell’Italia post-unitaria, approfondendo in particolare il nodo fascismo-guerra-Resistenza. Dal 1974 al 1990 professore di Storia contemporanea all’Università di Pisa, ha pubblicato Una guerra civile. Saggio storico sulla moralità nella Resistenza (Bollati Boringhieri, 1991); Alle origini della Repubblica. Scritti su fascismo, antifascismo e continuità dello Stato (Bollati Boringhieri, 1995).

Claudio Pavone

La mia resistenza

Memorie di una giovinezza

«La sera del venticinque luglio sentii il rumore di gente che passava per la strada vociando. Mi affacciai alla finestra e vidi due uomini di mezza età che allargavano le braccia come chi si è tolto un peso di dosso gridando “finalmente!”. Mi precipitai in strada e mi accodai ai molti altri che camminavano gridando. Questo fu il modo in cui appresi la caduta di Mussolini». È davvero una grande fortuna che il più autorevole storico della Resistenza...
2015, pp. 112
ISBN: 9788868432317
€ 16,00  € 15,20
2015, pp. 112
ISBN: 9788868432317
€ 16,00  € 15,20