Laura Pennacchi
  4 risultati

Laura Pennacchi, più volte eletta in Parlamento, è stata sottosegretario al Tesoro con Ciampi nel primo governo Prodi.

Laura Pennacchi

Filosofia dei beni comuni

Crisi e primato della sfera pubblica

«Bene comune e beni comuni, sfera pubblica, qualità della vita: si tratta di quei beni che non sono proprietà di nessuno, come l’acqua, l’aria, il clima, le risorse del mare, la biodiversità, le orbite satellitari, le bande dell’etere, la conoscenza, la cultura…». La questione dei beni comuni sta assumendo un ruolo centrale nel dibattito pubblico e nella mobilitazione politica. In Italia, di recente –...
2012, pp. VI-186
ISBN: 9788860367648
€ 17,00  € 16,15
2012, pp. VI-186
ISBN: 9788860367648
€ 17,00  € 16,15

Laura Pennacchi

La moralità del welfare

Contro il neoliberalismo populista

Welfare state è ormai diventata un’espressione sconveniente. Da qualche tempo impera una sorta di tirannia degli stereotipi del neoliberismo, impostasi sia sul piano teorico che su quello empirico. Va di moda predicare la destatalizzazione, il trionfo di un ordinamento privatistico su scala globale, l’integrazione pre-politica e pre-statale della società mondiale affidata all’automatico coordinamento del mercato, l’isolamento...
2008, pp. XII-262
ISBN: 9788860362803
€ 27,00  € 25,65
2008, pp. XII-262
ISBN: 9788860362803
€ 27,00  € 25,65

Laura Pennacchi

L'eguaglianza e le tasse

Fisco, mercato, governo e libertà

Dietro la campagna di riduzione delle tasse che con tanto vigore le destre di tutto il mondo portano avanti si nasconde un mix di radicalizzazione anti-statale e di populismo, i cui esiti sono ben esemplificati dall’attività dell’amministrazione Bush negli Stati Uniti e del governo Berlusconi in Italia. Si tratta di un fine che non è tanto economico, quanto eminentemente politico: tagliare le entrate fiscali e, a partire da esse, i...
2004, pp. XX-217
ISBN: 9788879898645
€ 13,00  € 12,35
2004, pp. XX-217
ISBN: 9788879898645
€ 13,00  € 12,35

Laura Pennacchi

Lo stato sociale del futuro

Pensioni, equità, cittadinanza

Taglio, scure, disboscamento. Il lessico corrente è truculento e inesorabile. I sistemi di protezione sociale sono giunti al punto da essere ritenuti semplicemente «insopportabili» per il nostro sistema economico. È ancora possibile parlare di welfare senza impugnare necessariamente la scure del boia che si accinge alla esecuzione finale? È ancora possibile conciliare il necessario risanamento, la terapia anti-bancarotta...
1997, pp. IX-182
ISBN: 9788879893251
€ 11,36  € 10,79
1997, pp. IX-182
ISBN: 9788879893251
€ 11,36  € 10,79