Arturo Carlo Jemolo
  1 risultati

Arturo Carlo Jemolo (Roma 1891-1981), giurista, storico e scrittore politico, è stato professore di diritto ecclesiastico nelle università di Sassari, Bologna, Milano, Roma. Tra le sue opere, Stato e Chiesa negli scrittori politici italiani del Seicento e del Settecento (1914), Crispi (1922), Il giansenismo in Italia prima della rivoluzione (1928), La crisi dello stato moderno (1954).

«La Costituzione non è un codice, non può avere mille articoli, soprattutto è compilata nella speranza che resti in vita molti anni e valga a regolare situazioni diverse, alcune neppure oggi prevedibili. Perciò non è possibile che essa dia soltanto disposizioni precise. Dovrà fare molte dichiarazioni programmatiche e di massima. Esse costituiscono un impegno morale per i partiti, per i movimenti da cui la Costituzione scaturisce».
2008, pp. 96
ISBN: 9788860362698
€ 10,00  € 9,50
2008, pp. 96
ISBN: 9788860362698
€ 10,00  € 9,50