Giorgio Ceriani Sebregondi
  1 risultati

Giorgio Ceriani Sebregondi (1916-1958), giurista di formazione presso l’Università di Milano, alpino durante la guerra, partigiano della Sinistra cristiana e componente del Cln lombardo, lavorò presso l’Einaudi di Roma, la Fiat di Torino, l’Ansaldo di Genova, l’Iri e la Svimez. Ebbe esperienze di docenza presso l’Università Cattolica di Milano, il Cepas e l’innovativo Centro di preparazione politico-amministrativa. L’impegno romano nella Svimez, specie nella Sezione sociologica istituita nel 1951, è quello che più degli altri lo porterà a riflettere sui temi del divario Nord-Sud e del sottosviluppo.

Gli scritti di Giorgio Ceriani Sebregondi raccolti nel volume rivelano tutta la ricchezza intellettuale e la forza del pensiero di uno dei più grandi esponenti della cultura italiana del Novecento. Esperto di politica economica e di questioni sociali, Sebregondi ha introdotto per primo in Italia la cultura internazionale dello sviluppo. In questi testi (che coprono il periodo della produzione più matura di Sebregondi, dal 1949 alla morte) l’attualità...
2021, pp. XXII-338
ISBN: 9788855222730
€ 30,00  € 28,50
2021, pp. XXII-338
ISBN: 9788855222730
€ 30,00  € 28,50