Giovanna Sicari

Giovanna Sicari (Taranto 1954-Roma 2003) è stata una delle voci più rappresentative della poesia italiana di fine Novecento; tra le sue raccolte poetiche, oltre al capolavoro Sigillo (uscito per la prima volta nel 1988 presso Crocetti) ricordiamo: Decisioni (Quaderni di Barbablù, 1986), Ponte d’ingresso (Rossi & Spera, 1988), Uno stadio del respiro (Scheiwiller, 1995), Roma della vigilia (Il Labirinto, 1999) e il postumo Epoca immobile (Jaca Book, 2004). Ha inoltre pubblicato La legge e l’estasi, sulla sua lunga esperienza di insegnante carceraria a Rebibbia (I Quaderni del Battello Ebbro, 1999) e Milano nei passi di Franco Loi (Unicopli, 2002), oltre ad aver curato il volume collettaneo La moneta di Caronte. Lettere e poesie per il terzo millennio (Spirali, 1993).
Responsive image
Giovanna Sicari
Poesia, n. 71
2019, pp. 96
ISBN: 9788855220019
€ 17,00 -5% € 16,15