Federico Finchelstein
  2 risultati

Federico Finchelstein è professore di Storia alla New School for Social Research e all’Eugene Lang College di New York. È autore di numerosi libri, tradotti in molte lingue, tra i quali ricordiamo Dai fascismi ai populismi (Donzelli, 2019), The Ideological Origins of the Dirty War (Oxford University Press, 2014) e Transatlantic Fascism (Duke University Press, 2010). Collabora con vari media americani, europei e sudamericani, come il «New York Times», il «Washington Post», il «Guardian», la Cnn, il «Clarín», il «Corriere della Sera», «Nexos» e «Folha de S. Paulo».

«Storicamente, il fascismo e la menzogna vanno a braccetto. Prima o poi, anche i suoi seguaci vedranno che il re è nudo. Ma purtroppo, prima che il re cada, molti cittadini pagheranno le conseguenze delle sue azioni». Da Hitler a Mussolini, i capi dei regimi fascisti hanno fatto della menzogna la base del proprio potere. I seguaci delle ideologie fasciste credevano ad ogni affermazione del capo, ritenendolo una sorta di incarnazione della verità stessa.
2020, pp. XVI-176
ISBN: 9788855221214
€ 17,00  € 16,15
2020, pp. XVI-176
ISBN: 9788855221214
€ 17,00  € 16,15

Federico Finchelstein

Dai fascismi ai populismi

Storia, politica e demagogia nel mondo attuale

Cos’è il fascismo? E il populismo? Che rapporto hanno dal punto di vista storico e teorico? Possiamo definire fascisti Donald Trump o Matteo Salvini, oppure bollare come populisti politici di destra o di sinistra come Hugo Chávez e Marine Le Pen? In una sintesi di rara efficacia e completezza, lo storico argentino Federico Finchelstein ripercorre la vicenda di questi concetti per rispondere a interrogativi divenuti quanto mai urgenti oggi che, con l’arrivo...
2019, pp. XIV-282
ISBN: 9788868438845
€ 28,00  € 26,60
2019, pp. XIV-282
ISBN: 9788868438845
€ 28,00  € 26,60