Max Weber
  15 risultati

Max Weber (Erfurt 1864 - Monaco 1920) è stato uno dei padri fondatori della sociologia moderna e della scienza politica. Quando morì improvvisamente nel giugno del 1920, Weber lasciò sulla sua scrivania un’enorme mole di manoscritti. La moglie Marianne si affrettò a pubblicare tutti i materiali ritrovati assieme a testi già editi in un’unica opera dal titolo Economia e società, destinata a diventare – nelle sue intenzioni – il «capolavoro» di Weber. Fu quello, invece, l’inizio di una storia editoriale complessa e controversa, che nei decenni ha visto succedersi ben cinque edizioni. Dal 1999 al 2010, l’edizione completa delle opere di Weber ha approntato una sistemazione del testo sulla base dei documenti del lascito che rende giustizia alla complessità della sua genesi. Organizzata in cinque tomi indipendenti – Comunità, Comunità religiose, Diritto, Dominio, La città –, l’edizione storico-critica di Economia e società restituisce finalmente al lettore i testi nella loro versione originaria e più vicina alle intenzioni dell’autore. La nuova traduzione di Massimo Palma, a distanza di mezzo secolo dalla prima, rinnova sensibilmente il lessico weberiano in Italia. Di Max Weber la Donzelli editore ha pubblicato, oltre ai cinque volumi di Economia e società, Scritti politici (1998) e Storia economica (2007).

Max Weber

Edizione italiana a cura di Massimo Palma condotta sul testo critico della Max Weber-Gesamtausgabe

Economia e società

L'economia, gli ordinamenti e i poteri sociali

I 5 volumi: 1. Comunità 2. Comunità religiose 3. Diritto 4. Dominio 5. La città Quando morì improvvisamente nel giugno 1920, Max Weber lasciò sulla sua scrivania un’enorme mole di manoscritti. I faldoni ritrovati contenevano le ricerche che lo avevano tenuto occupato nell’ultimo decennio di vita, destinate a un’opera collettiva dal titolo Compendio di teoria dell’economia sociale. La moglie...
2022, pp. 2012, cofanetto con 5 volumi
ISBN: 9788855223058
€ 165,00  € 156,75
2022, pp. 2012, cofanetto con 5 volumi
ISBN: 9788855223058
€ 165,00  € 156,75

Max Weber

Economia e società

L'economia, gli ordinamenti e i poteri sociali

I 5 volumi: 1. Comunità 2. Comunità religiose 3. Diritto 4. Dominio 5. La città Quando morì improvvisamente nel giugno 1920, Max Weber lasciò sulla sua scrivania un’enorme mole di manoscritti. La moglie Marianne, gelosa custode della memoria del marito, si affrettò a pubblicare tutti i materiali ritrovati assieme a testi già predisposti per la stampa in un’unica opera dal titolo Economia e...
2019, pp. 2012
ISBN: 9788868439873
€ 165,00
2019, pp. 2012
ISBN: 9788868439873
€ 165,00

Max Weber

Dominio

Economia e società

«Con dominio deve intendersi il fatto per cui una volontà manifesta (comando) del o dei dominanti vuole influenzare l’agire (del o dei dominati) e di fatto lo influenza in maniera tale per cui questo agire, in un grado socialmente rilevante, si svolge come se i dominati avessero fatto del contenuto del comando, di per sé, la massima del loro agire (obbedienza)». Max Weber «In fin dei conti il concetto di “dominio”...
2018, pp. CXXIV-612
ISBN: 9788868434663
€ 42,00  € 39,90
2018, pp. CXXIV-612
ISBN: 9788868434663
€ 42,00  € 39,90

Max Weber

Comunità religiose

Economia e società

«Nell’interpretazione in chiave di etica dell’intenzione, la metodica della salvezza significa in pratica sempre il superamento di determinati desideri o affetti della rozza natura umana. Se siano prevalentemente da combattere – in quanto più devianti rispetto all’habitus carismatico – gli affetti della viltà, o quelli della brutalità e dell’egoismo, o quelli della sessualità, o quali altri, resta questione del singolo caso particolare,...
2017, pp. CXXXVI-328
ISBN: 9788868434656
€ 38,00  € 36,10
2017, pp. CXXXVI-328
ISBN: 9788868434656
€ 38,00  € 36,10

Max Weber

Comunità

Economia e società

«Il concetto generale di “etnico” potrebbe essere sicuramente gettato a mare. Infatti è una denominazione collettiva inutilizzabile per qualsiasi ricerca veramente precisa. Ma noi non perseguiamo la sociologia per amore della sociologia e ci accontentiamo perciò di mostrare quale ampia ramificazione di problemi si nasconda dietro a un fenomeno che si presume unitario». Max Weber La trattazione sulle Comunità riunisce...
2016, pp. LXXXVIII-264
ISBN: 9788868434649
€ 32,00  € 30,40
2016, pp. LXXXVIII-264
ISBN: 9788868434649
€ 32,00  € 30,40

Max Weber

La città

Economia e società

«Nel medioevo italiano il popolo non era soltanto un concetto economico, ma anche politico: una comunità politica distinta all’interno del comune, con i suoi funzionari, le sue finanze e la sua costituzione militare: nel senso più autentico della parola, uno Stato nello Stato, la prima associazione politica del tutto consapevolmente illegittima e rivoluzionaria». La città è uno dei nuclei più compatti e originali...
2016, pp. LXXX-238
ISBN: 9788868434632
€ 28,00  € 26,60
2016, pp. LXXX-238
ISBN: 9788868434632
€ 28,00  € 26,60

Max Weber

Diritto

Economia e società

«Quando si parla di “diritto”, “ordinamento”, “enunciato giuridico”, occorre attenersi rigorosamente alla distinzione tra prospettiva dottrinale e sociologica. La prospettiva dottrinale si chiede cosa valga idealmente in quanto diritto. La prospettiva sociologica si chiede che cosa accade effettivamente in virtù del fatto che individui che partecipano all’agire comunitario soggettivamente considerino e...
2016, pp. CXXXVIII-454
ISBN: 9788868434595
€ 38,00
2016, pp. CXXXVIII-454
ISBN: 9788868434595
€ 38,00

Max Weber

Economia e società. Dominio

L'economia in rapporto agli ordinamenti e alle forze sociali

«Con “dominio” deve intendersi il fatto per cui una volontà manifesta (“comando”) del o dei “dominanti” vuole influenzare l’agire (del o dei “dominati”) e di fatto lo influenza in maniera tale per cui questo agire, in un grado socialmente rilevante, si svolge come se i dominati avessero fatto del contenuto del comando, di per sé, la massima del loro agire (“obbedienza”)».
2012, pp. CLXXXIV-880
ISBN: 9788860366900
€ 44,00  € 41,80
2012, pp. CLXXXIV-880
ISBN: 9788860366900
€ 44,00  € 41,80

Max Weber

Economia e società. Dominio

L'economia in rapporto agli ordinamenti e alle forze sociali

«Con “dominio” deve intendersi il fatto per cui una volontà manifesta (“comando”) del o dei “dominanti” vuole influenzare l’agire (del o dei “dominati”) e di fatto lo influenza in maniera tale per cui questo agire, in un grado socialmente rilevante, si svolge come se i dominati avessero fatto del contenuto del comando, di per sé, la massima del loro agire (“obbedienza”)».
2012, pp. CLXXXIV-880
ISBN: 9788860366832
€ 37,00  € 35,15
2012, pp. CLXXXIV-880
ISBN: 9788860366832
€ 37,00  € 35,15
Le origini del capitalismo moderno è il saggio che costituisce il capitolo finale della Storia economica di Ma xWeber.Nonostante il titolo, la Storia è più un’opera di sociologia economica. Vi sono certo molti aspetti – e di grande interesse – di storia dell’agricoltura, delle attività industriali, del commercio, del credito e della moneta.Ma l’obiettivo di Weber era di usare questo ricco materiale...
2009, pp. 112
ISBN: 9788860364074
€ 7,00  € 6,65
2009, pp. 112
ISBN: 9788860364074
€ 7,00  € 6,65

Max Weber

Storia economica

Linee di una storia universale dell'economia e della società

«Solo l’Occidente conosce uno stato nel senso moderno, con un’or­ganizzazione legalmente stabilita, una classe di funzionari di professione e un diritto di cittadinanza… Solo in Occidente si trova il concetto del cittadino (civis romanus, citoyen, bourgeois), perché solo in Occidente c’è una città nel senso specifico del termine… Infine la cultura occidentale si distingue da ogni altra per la presenza...
2007, pp. LVI - 344
ISBN: 9788860361622
€ 17,50  € 16,63
2007, pp. LVI - 344
ISBN: 9788860361622
€ 17,50  € 16,63
Con il volume dedicato alle Comunità religiose prosegue la nuova traduzione italiana del capolavoro incompiuto di Max Weber, condotta per la prima volta sulla base dell’edizione critica tedesca. Il terzo tassello di questa importante operazione restituisce alla lunga analisi che Weber dedica a questo tema tutto il suo spessore, ricomponendone l’originaria unità e facendo emergere il valore di questa imponente ricostruzione storico-sociologica.
2006, pp. CCVI - 468
ISBN: 9788860360472
€ 37,50  € 35,63
2006, pp. CCVI - 468
ISBN: 9788860360472
€ 37,50  € 35,63
Con il volume dedicato alle Comunità prosegue la nuova traduzione italiana del capolavoro incompiuto di Max Weber, condotta per la prima volta sulla base dell’edizione critica tedesca. In essa, l’immenso patrimonio testuale di Economia e società si presenta in una veste del tutto nuova rispetto alle edizioni fin qui correnti. E le novità sono di sostanza, giacché modificano in maniera significativa la stessa percezione...
2005, pp. CXXXIV-373
ISBN: 9788879899307
€ 27,50  € 26,13
2005, pp. CXXXIV-373
ISBN: 9788879899307
€ 27,50  € 26,13
«[Nel medioevo italiano] il popolo non era soltanto un concetto economico, ma anche politico: una comunità politica distinta all’interno del comune, con i suoi funzionari, le sue finanze e la sua costituzione militare: nel senso più autentico della parola, uno Stato nello Stato, la prima aggregazione politica del tutto consapevolmente illegittima e rivoluzionaria». Max Weber Il volume dedicato a La città inaugura la nuova...
2003, pp. CXIX-344
ISBN: 9788879897860
€ 24,00
2003, pp. CXIX-344
ISBN: 9788879897860
€ 24,00
Gli scritti politici di Max Weber rappresentano uno dei momenti fondamentali del pensiero strategico del nostro secolo. Uno dei passaggi costitutivi dell'identità etico-filosofica del Novecento. Questa raccolta - la prima ad essere condotta sull'edizione critica tedesca - ricostruisce tutto il percorso della riflessione weberiana, dalla prolusione accademica del 1895 intitolata "Lo Stato nazionale e la politica economica tedesca", attraverso i saggi...
1998, pp. XXXV-266
ISBN: 9788879894098
€ 18,08  € 17,18
1998, pp. XXXV-266
ISBN: 9788879894098
€ 18,08  € 17,18