Renato Nisticò
  1 risultati

Renato Nisticò è nato in Calabria nel 1960. Ha studiato a Napoli, dopo una breve esperienza all’Università della Calabria, da dove sarebbe scaturito l’Arcavacante. Sempre all’UdC ha conseguito il dottorato, poi confluito in Nostalgia di presenze, sulla poesia di Sereni. Il primo libro di poesia si intitola Regno Mobile. Ha lavorato da bibliotecario alla Normale di Pisa.

In Attenti caduta metafore riprende in proprio un tema già affrontato in passato firmando una raccolta di lucida consapevolezza stilistica e poetica in grado di assolvere in pieno all’intento programmatico di riconquista della memoria. Il confronto decisivo è quello tra la vita e la morte: “La vita è una, non ammette altro da sé, / se pure ti ha fatto pensarlo”. A dichiararlo è la voce di un io frantumato e consapevole del termine cui tende, dunque...
2017, pp. 96
ISBN: 9788868436797
€ 14,00  € 13,30
2017, pp. 96
ISBN: 9788868436797
€ 14,00  € 13,30