Giovanni Arrighi
  1 risultati

Giovanni Arrighi (1937-2009) ha insegnato alla Johns Hopkins University di Baltimora, dove ha diretto per diversi anni il dipartimento di Sociologia. Nel 1979 ha affiancato Immanuel Wallerstein nella direzione del Centro Fernand Braudel per lo studio delle economie, dei sistemi storici e delle civiltà alla State University of New York Binghamton. Tra i suoi principali lavori pubblicati in italiano ricordiamo Geometria dell’imperialismo (Feltrinelli, 1978), Il lungo XX secolo (Il Saggiatore, 1996), Caos e governo del mondo (Mondadori, 2003, con B. J. Silver), Adam Smith a Pechino (Feltrinelli, 2007).

Giovanni Arrighi, Fortunata Piselli

Il capitalismo in un contesto ostile

Faide, lotta di classe, migrazioni nella Calabria tra Otto e Novecento

«Il conflitto sociale non rappresenta l’unica arma a disposizione di contadini e proletari nelle loro lotte contro lo sfruttamento e la periferizzazione. L’esperienza storica della Calabria dimostra l’importanza dell’emigrazione come fenomeno che può sostituire e completare il conflitto sociale nella definizione dei processi di sviluppo». Come nasce il capitalismo in un contesto nel quale le relazioni economiche...
2017, pp. XXVI-166
ISBN: 9788868435837
€ 19,00  € 18,05
2017, pp. XXVI-166
ISBN: 9788868435837
€ 19,00  € 18,05