Michele Dantini
  3 risultati

Michele Dantini insegna Storia dell’arte contemporanea all’Università per Stranieri di Perugia ed è visiting professor alla Scuola Alti Studi di Lucca. Responsabile di progetti di ricerca nazionali e internazionali dedicati ai temi dell’arte italiana postbellica, è oggi nel comitato scientifico di Ogr Torino. Tra le sue pubblicazioni più recenti: Geopolitiche dell’arte. Arte e critica d’arte italiana nel contesto internazionale (Christian Marinotti, 2012); Macchina e stella. Tre studi su arte, storia dell’arte e clandestinità: Duchamp, Johns, Boetti (Johan & Levi, 2014); Arte italiana postbellica (con L. Conte, Ets, 2016). Per la Donzelli editore ha pubblicato Arte e sfera pubblica. Il ruolo critico delle discipline umanistiche (2016) e Arte e politica in Italia. Tra fascismo e Repubblica (2018). I suoi libri sono tradotti negli Stati Uniti, in Francia, Spagna, Polonia e altri paesi.

Michele Dantini

Paul Klee

Epoca e stile

«Klee è un grande conoscitore della storia dell’arte occidentale. In ogni momento si nutre, in modo né convenzionale né nostalgico, di memorie figurative. Per necessità inesplicabile l’omaggio si intreccia in lui alla satira». «L’arte non riproduce ciò che è visibile – scrive Paul Klee nel 1920 – ma rende visibile ciò che non sempre lo è». Artista versatile, insieme...
2018, pp. VI-170
ISBN: 9788868438272
€ 25,00  € 23,75
2018, pp. VI-170
ISBN: 9788868438272
€ 25,00  € 23,75

Michele Dantini

Arte e politica in Italia

Tra fascismo e Repubblica

Quali sono, se esistono, le continuità sociali e culturali, in Italia, nel passaggio tra fascismo e Repubblica, in un momento dunque di profonde discontinuità politico-istituzionali? E come si collegano tra loro, oppure si disgiungono, il primo e secondo Novecento; gli anni trenta e gli anni cinquanta o sessanta? Quali le «rimozioni» della storiografia postbellica o successiva con cui una nuova generazione di studiosi è oggi chiamata...
2018, pp. VI-154
ISBN: 9788868438111
€ 25,00  € 23,75
2018, pp. VI-154
ISBN: 9788868438111
€ 25,00  € 23,75

Michele Dantini

Arte e sfera pubblica

Il ruolo critico delle discipline umanistiche

In che modo l’arte contribuisce al vigore della sfera pubblica? E qual è il compito civile che la critica d’arte, intesa nel suo senso più elevato, può svolgere? In questo volume denso e originale Michele Dantini prova a dare risposta a tali interrogativi avvicinando artisti per definizione elusivi, come Duchamp e Manzoni, cui sono dedicati saggi di avvincente precisione, e confrontandosi con grandi storici dell’arte (Warburg,...
2016, pp. VI-412
ISBN: 9788868435387
€ 37,00  € 35,15
2016, pp. VI-412
ISBN: 9788868435387
€ 37,00  € 35,15