Attilio Scuderi
  2 risultati

Attilio Scuderi è docente di Letterature comparate all’Università di Catania. Si è occupato di autori italiani e stranieri del Novecento, di studi culturali e tematici, e di mitocritica. Tra i suoi libri: L’ombra del filologo. Romanzo europeo e crisi della cultura umanistica (Le Monnier, 2009); Il paradosso di Proteo. Storia di una rappresentazione culturale da Omero al postumano (Carocci, 2012). Per la casa editrice Donzelli ha pubblicato L’arcipelago del vivente. Umanesimo e diversità in Elias Canetti (2016).

Attilio Scuderi

Il libertino in fuga

Machiavelli e la genealogia di un modello culturale

«Da Machiavelli a Shakespeare, da Montaigne a Molière, il modello culturale del libertino ha avuto e ha un ruolo centrale nell’immaginario dell’individuo moderno. Esso è pervicacemente presente, talora anche sottotraccia, nella coscienza culturale del nostro tempo. Il libertino è sempre, quasi per definizione, “in fuga”, tanto dalla condanna delle morali dominanti quanto dai bisogni classificatori di chi vorrebbe trarne una categoria univoca...
2018, pp. VI-186
ISBN: 9788868438678
€ 17,00  € 16,15
2018, pp. VI-186
ISBN: 9788868438678
€ 17,00  € 16,15

Attilio Scuderi

L'arcipelago del vivente

Umanesimo e diversità in Elias Canetti

«L’imparare deve rimanere un’avventura, altrimenti è nato morto. Ciò che impari di momento in momento deve dipendere da incontri casuali, e bisogna che continui così, da incontro a incontro, un imparare nelle metamorfosi, un imparare nel piacere». Per Elias Canetti – scrittore e intellettuale bulgaro di nascita, ebreo sefardita d’origine, tedesco per destino, e poi inglese d’adozione, europeo per vocazione, cosmopolita, apolide e migrante...
2016, pp. VI-154
ISBN: 9788868434793
€ 19,00  € 18,05
2016, pp. VI-154
ISBN: 9788868434793
€ 19,00  € 18,05