Matteo Marini
  1 risultati

Matteo B. Marini è ordinario di teorie dello sviluppo economico all’università della Calabria. È stato uno dei primi economisti italiani a occuparsi di «cultura & sviluppo» attraverso una serie di soggiorni di studio in qualità di visiting scholar presso le università del Kentucky (1991), dell’illinois (1996), di Pittsburgh (2002), e più di recente al Cultural Change institute presso la Fletcher School of law and diplomacy di Boston (2011), dove ha condotto la ricerca qui pubblicata.

Matteo Marini

Le buone abitudini

L'approccio culturale ai problemi dello sviluppo

Con saggi di John Kay, Lawrence E. Harrison, Augusto Graziani, Ronald Inglehart, David Landes, Douglass C. North, Michael E. Porter, Luis D. Herrera Amighetti, Patrick H. Mooney. Prosperità e buongoverno: chi non li vorrebbe? È giudizio condiviso che nel mondo siano merce rara. Ma c’è grande discussione a proposito dei fattori che li determinano e che servirebbero a replicarli. Da qualche anno ha preso sempre più forza la visione dello sviluppo...
2016, pp. X-278
ISBN: 9788868434366
€ 29,50  € 28,03
2016, pp. X-278
ISBN: 9788868434366
€ 29,50  € 28,03