Valeria Deplano
  2 risultati

Valeria Deplano è docente a contratto di Storia contemporanea dei paesi mediterranei presso l’Università di Macerata e collabora con il Dipartimento di Storia, beni culturali e territorio dell’Università di Cagliari. È autrice di diversi saggi e articoli sulla storia del colonialismo italiano e sulle sue ricadute culturali nell’Italia fascista e repubblicana.

Valeria Deplano

Sardegna d'oltremare

L'emigrazione coloniale tra esperienza e memoria

Nel secolo scorso furono migliaia i sardi che lasciarono l’isola per raggiungere le terre africane che facevano parte dei possedimenti coloniali italiani. Contadini e operai, ma anche membri delle élites locali, medici, pittori, architetti, commercianti, in abiti civili o con indosso la divisa militare, arrivarono sulle sponde della Libia, dell’Eritrea e della Somalia, o si addentrarono negli altipiani dell’Etiopia. Perché partirono?
2017, pp. XIV-196
ISBN: 9788868436100
€ 30,00  € 28,50
2017, pp. XIV-196
ISBN: 9788868436100
€ 30,00  € 28,50

A cura di Luciano Marrocu, Francesco Bachis e Valeria Deplano

La Sardegna contemporanea

Idee, luoghi, processi culturali

Gli studi sulla Sardegna contemporanea hanno vissuto negli ultimi venti anni una stagione di grande vivacità: un sempre più diffuso approccio interdisciplinare e l’applicazione di nuovi punti di vista e metodologie, come quelli degli studi culturali, hanno consentito la realizzazione di numerose ricerche innovative. Anche attraverso questi lavori ha ottenuto nuova linfa e assunto un nuovo spessore il dibattito sull’identità, tema...
2015, pp. XXII-748
ISBN: 9788868432447
€ 40,00  € 38,00
2015, pp. XXII-748
ISBN: 9788868432447
€ 40,00  € 38,00