Stefan Zweig
  1 risultati

Stefan Zweig (1881-1942) è stato uno degli scrittori più apprezzati tra gli anni venti e trenta del Novecento. Austriaco di famiglia ebraica, negli anni della formazione viaggiò a lungo tra l’Europa, l’Asia e l’America, frequentando il meglio dell’intellettualità dell’epoca. Sfuggito al nazismo nel 1934, dopo la messa al rogo delle sue opere, si rifugiò a Londra, ottenendo ben presto la cittadinanza inglese. Trasferitosi a New York nel 1940, con l’intento di lasciarsi alle spalle l’Europa in pieno conflitto mondiale, si stabilì poco dopo in Brasile con la giovanissima moglie che insieme a lui si suicidò il 23 febbraio 1942. La novella 24 ore nella vita di una donna venne pubblicata per la prima volta a Lipsia nel 1927.

«E proprio lì, in un casinò, ebbero inizio le ventiquattro ore, più eccitanti di qualunque gioco, che avrebbero sconvolto per anni la mia esistenza». Un colpo da maestro. Ecco cos’è questa lunga novella di Stefan Zweig, che sin dal titolo cattura l’immaginazione del lettore. Siamo in pieni anni venti, nello scenario esclusivo della Costa Azzurra, dove il ritmo placido degli ospiti internazionali di un...
2013, pp. 162
ISBN: 9788860368355
€ 22,50  € 21,38
2013, pp. 162
ISBN: 9788860368355
€ 22,50  € 21,38