Stefano De Matteis
  1 risultati

Stefano De Matteis si occupa di rappresentazioni culturali e di processi rituali. Ha dedicato i primi lavori alla cultura popolare (Follie del varietà, Feltrinelli, 1980), per poi occuparsi di religiosità e devozione (con Antropologia delle anime in pena, scritto insieme a Marino Niola, Argo, 1993 e La Madonna degli esclusi, D’Auria, 2011). Su Napoli ha scritto Lo specchio della vita (il Mulino, 1991). Sempre per il Mulino ha curato l’edizione italiana di Dal rito al teatro e Antropologia della performance di Victor Turner. Per le Opere di Ernesto de Martino ha curato la nuova edizione di Naturalismo e storicismo nell’etnologia.

Stefano De Matteis

Napoli in scena

Antropologia della città del teatro

Napoli, nell’immaginario comune, è la città-teatro per eccellenza e per raccontarla si è sempre fatto ricorso – fino ad abusarne – alla metafora della scena, tanto che gli stessi abitanti sono convinti di vivere su un palcoscenico, dal quale recitano ogni giorno la loro vita quotidiana. Per vedere se c’è del vero nello stereotipo della Napoli-teatro, il lettore viene guidato nei vicoli della città antica,...
2012, pp. XI-220
ISBN: 9788860367198
€ 20,00  € 19,00
2012, pp. XI-220
ISBN: 9788860367198
€ 20,00  € 19,00