Fortunata Piselli
  2 risultati

Fortunata Piselli ha insegnato Sociologia presso l’Università della Calabria, l’Università di Trento e l’Università di Napoli Federico II. I suoi principali interessi di ricerca riguardano l’emigrazione e il mercato del lavoro, il sottosviluppo, i metodi di network analysis e le politiche urbane. Tra i suoi lavori ricordiamo Parentela ed emigrazione (Einaudi, 1991) e Medio Occidente (Marsilio, 1991).

Giovanni Arrighi, Fortunata Piselli

Il capitalismo in un contesto ostile

Faide, lotta di classe, migrazioni nella Calabria tra Otto e Novecento

«Il conflitto sociale non rappresenta l’unica arma a disposizione di contadini e proletari nelle loro lotte contro lo sfruttamento e la periferizzazione. L’esperienza storica della Calabria dimostra l’importanza dell’emigrazione come fenomeno che può sostituire e completare il conflitto sociale nella definizione dei processi di sviluppo». Come nasce il capitalismo in un contesto nel quale le relazioni economiche...
2017, pp. XXVI-166
ISBN: 9788868435837
€ 19,00  € 18,05
2017, pp. XXVI-166
ISBN: 9788868435837
€ 19,00  € 18,05

Fortunata Piselli, Francesco Ramella, Luigi Burroni

Governare città

Beni collettivi e politiche metropolitane

Nei nuovi scenari della globalizzazione, le città assumono un ruolo sempre più centrale nello sviluppo dei territori. Anche per questo, all’inizio degli anni novanta, la «riforma dei sindaci» ha dato vita a una nuova forma di governo municipale che, oltre a riannodare i legami di fiducia tra i cittadini e gli amministratori locali, doveva mettere in grado questi ultimi di promuovere la crescita economica e la qualità...
2012, pp. 138
ISBN: 9788860367471
€ 20,00  € 19,00
2012, pp. 138
ISBN: 9788860367471
€ 20,00  € 19,00