Diana Vreeland
  1 risultati

Diana Vreeland nasce a Parigi come Diana Dalziel nel 1903. Fin dall’infanzia, grazie alle frequentazioni sociali dei suoi genitori, che nel frattempo si erano trasferiti a New York, viene introdotta nel bel mondo. Sposa Reed Vreeland, dal quale avrà due figli, Thomas e Frederick. A Londra, dove la coppia si stabilisce per qualche tempo, Diana apre un negozio di lingerie. Grazie al suo indiscusso talento per la moda, tornata a New York, si fa notare dalla direttrice dell’ «Harper’s Bazaar», che la assume nella redazione. La sua straordinaria carriera in ascesa la porta fino alla direzione di «Vogue», che abbandona nel 1971. Da allora in avanti, per diciassette anni, si occuperà della sezione costume del Metropolitan, curando mostre rimaste nella storia. Muore nel 1989 nella sua casa newyorchese.

Diana Vreeland

D.V.

La leggendaria direttrice di «Vogue» racconta se stessa

«Ho occhio per il colore: forse è il dono più eccezionale che possiedo. Il colore dipende totalmente dalla tonalità. Il verde, ad esempio, può essere quello del metrò, però se ottieni il verde giusto… Il rosso è il grande chiarificatore: brillante, purificatore e rivelatore. Non potrei mai stancarmi del rosso…sarebbe come stancarsi della persona che ami. Per tutta la vita ho inseguito il...
2012, pp. 268
ISBN: 9788860367280
€ 18,00  € 17,10
2012, pp. 268
ISBN: 9788860367280
€ 18,00  € 17,10