Anton Čechov

Anton Čechov, autore insuperato di novelle e opere teatrali come La steppa, Il giardino dei ciliegi, Zio Vanja e Le tre sorelle, nacque a Taganrog nel 1860 in una famiglia di umili origini. Nel 1879 si trasferì a Mosca dove si laureò in medicina, ma la sua professione divenne ben presto l’attività letteraria, grazie agli oltre cento racconti, alla prima opera teatrale Ivanov, cui pochi anni dopo si aggiunse il libro-inchiesta L’isola di Sachalin sulle disumane condizioni di vita dei forzati nella colonia penale. Minato dalla tubercolosi, Čechov passò vari anni nella sua tenuta di Melichovo, fortemente impegnato a migliorare la condizione materiale e morale dei contadini. Nel 1900 fu eletto membro onorario dell’Accademia russa delle scienze. Nel 1901 sposò Olga L. Knipper, attrice del Teatro d’arte di Mosca, e trascorse gli ultimi tre anni della sua vita braccato dalla malattia, tra Berlino e la Foresta Nera, dove morì nel 1904, a 44 anni.
Responsive image
Anton Čechov. Storie illustrate da Tatjana hauptmann
Kashtanka e altre storie per bambini
2011, pp. 172, rilegato, con illustrazioni in b/n nel testo
ISBN: 9788860365521
€ 22,50