Eugène Sue
  1 risultati

Eugène Sue (1804-1857) deve la sua grande fama a I misteri di Parigi, capostipite di un genere, mai tramontato, a cavallo tra realismo e poliziesco, dedicato al volto segreto, fosco e insospettato della metropoli. Talento tumultuoso e viaggiatore instancabile, Sue cominciò a scrivere per necessità, una volta dilapidata l’in gente eredità del padre. Il romanzo dedicato allo schiavo Atar-Gull fu il primo a regalargli la notorietà, per lo scandalo suscitato. Tra gli altri suoi titoli, ricordiamo L’ebreo errante e I misteri del popolo, opera impregnata del forte spirito rivoluzionario e del fervore socialista che caratterizzò la seconda fase della sua vita.

Atar-Gull è un mastodontico indigeno dei Namaqua, una tribù di antropofagi dell’Africa del Sud. Fatto prigioniero da una tribù nemica, diviene oggetto di un’interminabile trafila di compravendite a opera di pirati e gentiluomini dalla pelle bianca, che di mano in mano e di nave in nave lo porteranno fino in Giamaica alle dipendenze di un ricco colono, Monsieur Wil, ultimo dei suoi padroni. Presso di lui, Atar-Gull, omone...
2011, pp. VIII-248
ISBN: 9788860365392
€ 22,50  € 21,38
2011, pp. VIII-248
ISBN: 9788860365392
€ 22,50  € 21,38